Le Notizie

Preparazione, buon test contro il Cosenza. De Feo: «Prova Positiva. Testa al lavoro»

Al “Valentino Mazzola” di San Giovanni in Fiore e davanti ad una nutrita cornice di pubblico ottima sgambata tra Corigliano e Cosenza. Dopo neanche una settimana di preparazione fisica, la squadra coriglianese si è misurata contro la più quotata formazione bruzia, neopromossa in B. Nonostante la differenza di categoria, i ragazzi di mister De Feo si sono ben distinti specie nella prima parte di gioco. Jonici scesi in campo con un insolita maglia gialloblu e con il primo undici formato da D'Aquino, Gullo, Lombardi, Cosenza, Bertini, Cassaro, Isgro', Foderaro M., Piemontese, De Simone e Foderaro G..Primo tempo, con maggiore vivacità su entrambi i fronti e con il Corigliano abile nel difendere e creare alcune interessanti trame di gioco. Qualche palla gol in più per il Cosenza ben neutralizzata ma risultato di 0 a 0 alla fine dei primi quarantacinque minuti. Girandola di sostituzioni nel secondo tempo per entrambe le compagini e schieramento dei biancazzurri con Lizzano, Sorrentino, Lieto, Lamorte, Bertini, Catalano, Biondo, Liberti, Criniti, Fragiello e Bezziccheri. Bruzi, però, più concreti e in rete con D’orazio, autore di una doppietta, Copale, Pascali e Mendicino. Coriglianesi al tiro con una bella conclusione di Bezziccheri, deviato sopra la traversa dal portiere avversario, e con Liberti in seguito. Indicativo confronto sull’ottimo terreno di gioco silano per i tecnici De Feo e Braglia e festa sugli spalti tra pubblico e tifoserie organizzate. Presenti in buon numero, infatti, sia gli ultras cosentini che gli “Skizzati- Group” coriglianesi distintisi per cori e incitamenti verso i propri e nuovi beniamini. A margine dell’allenamento congiunto analisi dettagliata di mister De Feo: «Primo assoluto test da considerarsi positivo sotto alcuni aspetti. Veniamo da una settimana di carico e dobbiamo lavorare per arrivare ad una certa brillantezza. Non siamo neanche al cinquanta per cento e oggi dovevamo valutare alcune situazione. C’è tanto da lavorare in virtù di un organico completamente nuovo da amalgamare e per ricercare la migliore condizione. Siamo partiti con qualche giorno di anticipo proprio per ottimizzare il tutto. Oltre alle sedute quotidiane avremo un test ogni tre giorni per focalizzare vari aspetti. Nel primo tempo contro il Cosenza, come ben sapevamo, abbiamo sofferto le palle inattive ma avuto una buona gestione di palla. Nella ripresa, invece, poca gestione e più contesti di uno contro uno. Abbiamo portato poco palla e mancato di lucidità che al momento non possiamo detenere. Dovremo impegnarci maggiormente anche sul versante tecnico tattico senza tralasciare nulla». Collettivo biancoazzurro che, dopo il test di San Giovanni in Fiore, ha raggiunto nuovamente il ritiro di Villaggio Palumbo e l’hotel lo Scoiattolo. Fatiche che riprenderanno domani al quartier generale del “Sila Park Adventure” con doppia seduta. Prossimo test contro il Crotone, martedì prossimo 31 luglio alle 17:30, presso il campo di Villaggio Baffa. (Foto Andrea Rosito)

Leggi tutto...

Sabato test col Cosenza. Contro i neo cadetti a San Giovanni in Fiore ore 17

E’ previsto per domani, 28 luglio alle ore 17, presso il “Valentino Mazzola” di San Giovanni in Fiore, l’allenamento congiunto tra Corigliano e Cosenza. Dopo neanche una settimana di preparazione atletica, per il team di mister Cosimo De Feo sgambata sul campo silano contro un avversario di tutto rispetto. Obbiettivo sarà iniziare a testare alcuni meccanismi e soluzioni in virtù del forte organico a disposizione. La seduta di domani, che sposterà la comitiva biancoazzurra da Villaggio Palumbo alla cittadina suddetta, sarà comunque più che altro l’occasione per smaltire un po’ di fatiche di inizio preparazione, così com’è classico fare, in questo periodo dell’anno, per ogni team che si prepara alla nuova stagione. Non mancheranno però le occasioni di vedere all’opera i nuovi innesti in casa coriglianese, considerando che la rosa è stata completamente rinnovata e che lo staff tecnico biancoazzurro – anch’esso nuovo quasi in toto – non avrà tempi lunghissimi per assestare ogni equilibrio e arrivare pronto all’inizio del torneo di Eccellenza. Tutti disponibili in casa Corigliano: comparto giocatori al gran completo. Per il Corigliano, tuttavia, primi giorni di fatiche positive in attesa di migliorare condizione e amalgama del gruppo. Possibile la presenza sugli spalti, oltre che di dirigenti e addetti ai lavori, anche di tifosi di fede coriglianse. 

Leggi tutto...

Giustizia sportiva, Punto di Penalità al Corigliano. Il Club fa Ricorso

L’Asd Corigliano Calabro, appreso della decisione del Tribunale Federale Territoriale di infliggere un punto di penalizzazione – da scontarsi nella prossima stagione in Eccellenza – e della sanzione pecuniaria a proprio carico, nonché del deferimento di un proprio dirigente, intende procedere a regolare ricorso per difendere la propria posizione. Atteso che la società, qualora concretamente “colpevole” di qualsivoglia mancanza, si dichiara pronta a saldare ogni sanzione inflitta dalla giustizia sportiva senza alcuna problematica, nella ferma convinzione che vada fatto salvo il principio del rispetto delle regole, in merito al procedimento disciplinare n.1100 avente ad oggetto il presunto mancato pagamento da parte del Corigliano delle spese legali in favore della Luzzese (in seguito al ricorso respinto sull’ammissione della Luzzese al torneo di Eccellenza dello scorso anno) ritiene di non essere mai venuta meno ai propri obblighi ma di aver, viceversa, sempre ottemperato ai propri doveri nel rispetto di tempi e regolamenti.
A fronte di quanto detto, appresa con sorpresa la decisione dei giudici, la società intende ricorrere nelle sedi opportune e con i mezzi che la legge prevede al fine di difendere la propria immagine e riportare la vicenda entro i termini che le competono.

Leggi tutto...

Mercato, Arriva anche Armando De Simone. Il forte trequartista alla corte degli jonici

Alla vigilia del ritiro pre-campionato e dopo una ricca sfornata di under, altra new-entry in casa Corigliano. Mentre il nuovo collettivo biancoazzurro sta raggiungendo in queste ore il ritiro di Villaggio Palumbo, la società di patron Nucaro ha raggiunto l’accordo con il calciatore Armando De Simone. Nato a Rossano, classe ’86, il trequartista arriva dal Castrovillari dove lo scorso anno ha vinto i play-off nazionale d’Eccellenza. Con i lupi del Pollino ha collezionato ben tre stagioni tutte nel massimo torneo regionale con due promozioni all’attivo. In precedenza ha giocato per due annate differenti con la Rossanese in D. Autentico veterano nel Rieti dove ha disputato tre annate in quarta divisione e altrettanti campionati in Eccellenza regionale. Altre esperienze sempre in Eccellenza col Valmontone e Crevalcore. Tra i professionisti esperienze con Arezzo e Foligno e in Promozione una stagione a Belvedere. E’ un centrocampista avanzato con un ottimo fiuto del gol tanto da mettere a segno ben 14 reti nell’ultima annata. Una cinquantina le reti in carriera. De Simone farà parte dei giocatori d’esperienza e cosiddetti “Over” unitamente a Cassaro, Biondo, Lamorte, Catalano, Isgrò, Criniti, Bertini, Marco e Giovanni Foderaro, Piemontese, Fragiello e Liberti, Cosenza e Bezziccheri. Tra i Juniores ritroviamo Gallo, Lizzano, D'Aquino, Lieto, Gullo, Sorrentino e Feraco. Non sono esclusi altri arrivi specie sul fronte under per definire l’organico. Frattanto, raggiunto Villaggio Palumbo e il quartier generale del Sila Park Adventure, la comitiva biancazzurra agli ordini dello staff di mister De Feo inizierà le fatiche fisiche. Sabato pomeriggio 28 luglio previsto un allenamento congiunto col Cosenza al “Valentino Mazzola” di San Giovanni in Fiore.   

Leggi tutto...

Mercato,Cinquina Under. Preso anche l'Over Bezziccheri. Domani scatta il ritiro.

Dopo l’arrivo del giovane portiere Lizzano, la società biancoazzurra ha definito altri arrivi tra i giocatori Under. Si tratta dell’estremo difensore Antonio D’Aquino, classe ’99, arrivato dal Savoia dove lo scorso anno ha disputato il campionato d’Eccellenza campana. Dal settore giovanile della Salernitana, invece, arrivano tre terzini: due esterni bassi destri come Angelo Lieto e  Marco Gullo, entrambi classe 2000, e l’esterno basso sinistro Raffalele Sorrentino, classe ’99. Altro ’99, esterno basso destro, è il coriglianese purosangue Francesco Gallo lo scorso anno in forza all’Olympic Rossanese. Riconfermato, invece, l’altro coriglianese Angelo Feraco, classe 2000. Tra gli arrivi delle ultime ore non solo under ma anche un calciatore over che porta al nome di Simone Bezziccheri, classe ‘93, attaccante esterno e in arrivo dal Ladispoli dove ha vinto il torneo d’Eccellenza laziale. Collettivo del Corigliano che va definendosi e che domani mattina, lunedì 23 luglio, partirà dallo stadio “Città di Corigliano” alla volta di Villaggio Palumbo e agli ordini dello staff di mister De Feo per l’inizio del ritiro pre-campionato. Nella lista dei convocati ritroviamo Cassaro, Biondo, Lamorte, Catalano, Isgrò, Criniti, Bertini, Marco e Giovanni Foderaro, Piemontese, Fragiello, Liberti, Cosenza, Bezziccheri, Gallo, Lizzano, D'Aquino, Lieto, Gullo, Sorrentino e Feraco. (In foto da sx Gullo, Lizzano, Presidente Nucaro, Lieto, D'Aquino e Sorrentino) 

Leggi tutto...

Mercato, Ecco Andrea Lizzano. Per i coriglianesi il primo Under è un portiere

Conclusi gli ingaggi dei giocatori d’esperienza, il Corigliano si rivolge al mercato degli under. Cassaro, Biondo, Lamorte, Catalano, Isgrò, Criniti, Bertini, Marco e Giovanni Foderaro, Piemontese, Fragiello, Liberti e Cosenza comporranno il reparto dei cosiddetti calciatori “Over”. Il primo juniores acquisito, invece, è Andrea Lizzano, classe ’99 nato a Acquaviva delle Fonti, scuola Bari e proveniente dall’Omnia Bitonto. Con i bitontini, il neo estremo difensore biancazzurro lo scorso ha vinto i play- off nazionali d’Eccellenza giocando quasi tutte le gare ufficiali tra regular e post-season. Lizzano è solo il primo under ufficiale per il team jonico visto che per l’Eccellenza 2018-2019, il regolamento ne prevede almeno tre titolari da schierare: 2 nati nel ’99 e 1 nel 2000. Comparto juniores che da qui a domenica si completerà con diversi altri arrivi per arricchire ulteriormente la nuova rosa coriglianese. Lunedì 23 luglio, invece, per la comitiva biancoazzurra è previsto il raduno a Corigliano per poi spostarsi, nella stessa giornata, a Villaggio Palumbo dove la squadra inizierà  il ritiro pre-campionato agli ordini dello staff di mister De Feo. Previste nelle prossime settimane anche le prime amichevoli, sui monti della Sila, con date e avversarie da ufficializzare. Domenica 5 agosto sera, invece, lo staff tecnico- societario sarà presentato a tifosi, sportivi e cittadini all’interno dei festeggiamenti civili in onore della Madonna “Santa Maria Ad Nives”. Frattanto, la società fa sapere di essersi regolarmente iscritta al prossimo e massimo torneo dilettantistico di calcio calabrese dove è attesa tra le protagoniste. 

Leggi tutto...

Mercato, Colpo Cosimo Cosenza. Per i coriglianesi anche il forte centrocampista

Botto di mercato per il Corigliano che ha ingaggiato l’esperto centrocampista Cosimo Cosenza. Classe ’87, nato a Rossano ma di Cariati, Cosenza arriva dal Gela, serie D gir. I, dove nell’ultima stagione ha realizzato sei reti. Calciatore che vanta un curriculum di tutto rispetto soprattutto in quarta serie. Due le stagioni in forza alla Rossanese, quindi Ragusa, Bolzano, Acicatena, Mazara, Cittanova Interpiana e Vastese oltre che il Gela. Ben cinque, invece, gli anni con la Vibonese con tre tornei di D, uno di C e uno di Eccellenza. Sempre tra i professionisti ha militato anche nella Nuorese. Una quarantina le reti in carriera e miglior vena realizzativa proprio nell’anno d’Eccellenza a Vibo. L’arrivo di Cosenza chiude il mercato di rafforzamento biancazzurro dei giocatori cosiddetti “Over” e che consta inoltre di Cassaro, Biondo, Lamorte, Catalano, Isgrò, Criniti, Bertini, Marco e Giovanni Foderaro, Piemontese, Fragiello e Liberti. Nella prossima settimana, invece, la società annuncerà tutti i calciatori under che andranno a completare la rosa da affidare allo staff di mister De Feo che dal 23 luglio inizierà a sudare nel ritiro di Villaggio Palumbo. (In Foto Da sx Vice Presidente Roberto Olivieri, Centrocampista Cosimo Cosenza, Presidente Mauro Nucaro e Vice Presidente Enzo Rinaldi)

Leggi tutto...

Mercato, Acquisito Giovanni Liberti. Per i biancoazzurri un nuovo centrocampista

Acquisto di mercato numero dodici per il Corigliano. Dopo Cassaro, Biondo, Lamorte, Catalano, Isgrò, Criniti, Bertini, Marco e Giovanni Foderaro, Piemontese e Fragiello firma anche il centrocampista Giovanni Liberti. Classe ’96 nato a Napoli, Liberti arriva dalla Turris dove ha disputato l’ultimo torneo di serie D, gir. H, con 24 presenze. In precedenza, sempre in quarta serie, per 2 anni ha vestito la maglia della Puteolana Internapoli e in altrettante annate quella del Pomigliano non disdegnando qualche rete. Liberti, nonostante la sua giovane età, si è ben distinto negli ultimi difficili tornei e andrà ad unirsi alla pattuglia biancoazzurra che dal 23 luglio sarà in ritiro pre-campionato a Villaggio Palumbo sotto la direzione di mister De Feo. Il club del presidente Nucaro, tuttavia, segue l’evolversi di altre operazioni e da qui alle prossime ore potrebbe esserci qualche altro ingaggio ad affetto. Sempre in questi giorni sarà svelato il parco juniores in forza alla prima squadra.            

Leggi tutto...

Mercato, Arriva Giovanni Foderaro. Altro esterno d’attacco per gli jonici

Ennesimo acquisto ufficiale per l’Asd Corigliano Calabro Calcio. Si tratta della punta esterna Giovanni Foderaro, classe ’84, e fratello di Marco Foderaro, già in forza ai biancoazzurri lo scorso anno e già riconfermato per la prossima stagione. G. Foderaro arriva dalla Cittanovese, serie D, dove ha segnato tre reti. In Eccellenza, due stagioni or sono, in Eccellenza con l’Isola Capo Rizzuto ha marcato ben undici reti. Precedentemente sempre in D con Viterbese, Aprilia, Turris, Matera, Cosenza, San Cesareo, Poggibonsi e Sicula Leonzio ha insaccato ben ottanta reti in generale. Un passato anche in B con l’Hellas Verona e in C con Vigor Lamezia, Biellese, Viterbese e Aprilia con un altro discreto numero di gol. L’elenco dei calciatori ufficiali annovera sin ora Cassaro, Biondo, Lamorte, Catalano, Isgrò, Criniti, Bertini, Marco e Giovanni Foderaro e Piemontese. La società jonica è sempre alle prese con altre trattative compresi il pacchetto juniores su cui a breve se ne saprà di più nello specifico. Senza trascurare qualche altro pezzo da novanta per definire la rosa.            

Leggi tutto...

Mercato, Preso Gennaro Fragiello. Nuovo attaccante per i Coriglianesi

In vista della prossima stagione d’Eccellenza, mercato di rafforzamento in fase di completamento per Corigliano. Nelle ultime ore, la società di via Morgia ha ufficializzato l’accordo con la punta Gennaro Fragiello. Fragiello, classe ’84 nato a Napoli, arriva dalla Palmese, Eccellenza campana, dove lo scorso anno ha messo a segno ben 18 reti. Carriera di tutto rispetto per l’attaccante partenopeo tra serie A, da giovane con il Bologna di Mazzone, serie C, D e Eccellenza con le maglie di Fiorenzula, Fanfulla, Carpenedolo, Sassuolo, Sambenedettese, Sorrento, Cassino, Salernitana, Como, V. Unitis, Arzanese, Mariano Keller, Fondi, Isola Procida e Real Albanova. Con Fragiello, Cassaro, Biondo, Lamorte, Catalano, Isgrò, Criniti, Bertini, M. Foderaro e Piemontese la rosa coriglianese sale a dieci giocatori ingaggiati. E non finisce qui perché la dirigenza jonica sta scandagliando il mercato per puntellare l’organico, juniores da ingaggiare compresi. Altri annunci ufficiali sul fronte mercato in entrata previsti ad ore.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log in