Le Notizie

Derby, Domenica Giornata Biancoazzurra. Contro l’O.Rossanese non varranno gli abbonamenti

Indetta la “Giornata Biancoazzurra” per il derby di domenica prossima contro l’Olympic Rossanese. A tal proposito, si rammenta che per l’ingresso allo stadio non saranno validi gli abbonamenti. Intanto, proseguono spediti gli allenamenti per la squadra di mister De Feo che al mercoledì ha svolto seduta tra palestra e sintetico del “Santa Maria Ad Nives”.  Al giovedì, invece, previsto un test  contro l’Amantea per verificare uomini e schemi in vista del derby casalingo. Tutti a disposizione, con Cassaro che va recuperando e Piemontese ancora da valutare dopo la botta alla testa rimediata domenica scorsa. Buone notizie, invece, per l’attaccante Khoris che sarà arruolabile per la stracittadina in virtù della riduzione di squalifica passata da tre a due giornate, tra l’altro già scontate negli ultimi turni. Frattanto cresce l’attesa in città tra preparativi e promozione dell’atteso evento calcistico dell’intero comprensorio.  

TI ASPETTIAMO ALLO STADIO

In vista della supersfida di domenica 13 febbraio, la società biancoazzurra ha inteso lanciare un’iniziativa indirizzata a “premiare” chi si recherà domenica allo stadio per sostenere il team di mister De Feo. Conservando il tagliando d’ingresso acquistato per assistere al derby (*), si potrà infatti accedere a prezzo ridotto – soli 3 euro - al prossimo match del Corigliano, in calendario domenica 3 marzo, alle ore 15, contro il Trebisacce.

(*) valido solo per il biglietto intero di tribuna

 AL VIA LA PREVENDITA

I tagliandi d’ingresso allo stadio per la sfida di domenica sono già disponibili da oggi mercoledì 13 febbraio presso: rifornimento Q8 di via Provinciale, a Schiavonea, Bar O’ Babà, via Provinciale Corigliano Scalo, e agenzia Intralot, via Vieste a Schiavonea. Il costo del biglietto intero in tribuna (sia casa che ospiti) è fissato a 7 euro. Under 18 e donne potranno invece accedere allo stadio al costo ridotto di 3 euro.

MODALITA’ RICHIESTA ACCREDITI  

Per tutti i tesserati Aia, Aic, Figc nonché giornalisti e membri stampa sarà necessario inviare la richiesta di accredito entro e non oltre venerdì 15 febbraio alle ore 19 all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "Città di Corigliano"
  • Avversario: Olympic Rossanese
Leggi tutto...

Derby, Corigliano al lavoro. In vista della stracittadina tra prevendita, accrediti e iniziativa fedeltà

Archiviato l’importante successo sul Bocale, la comitiva biancoazzurra è tornata a sudare allo stadio “Città di Corigliano”. Ripresa delle fatiche per la squadra di mister De Feo in vista del derbyssimo casalingo di domenica prossima contro l’O. Rossanese. Match in programma alle 14:30 con un alta posta in palio per entrambe: coriglianesi tesi a difendere primato e vantaggio e bizantini per tenersi stretta la zona playoff. Duello che si preannuncia intenso e pronto ad elargire spettacolo per la gioia del numeroso pubblico atteso sugli spalti su entrambi i fronti. Ventiduesima d’Eccellenza certificata come una classica dove nessuno vorrà mancare. In casa biancoazzurra tutti a disposizione e con Cassaro che va verso il completo recupero. Da valutare in questi giorni le condizioni di bomber Piemontese in virtù del colpo alla testa rimediato a Melito.

TI ASPETTIAMO ALLO STADIO

In vista della supersfida di domenica 13 febbraio, la società biancoazzurra ha inteso lanciare un’iniziativa indirizzata a “premiare” chi si recherà domenica allo stadio per sostenere il team di mister De Feo. Conservando il tagliando d’ingresso acquistato per assistere al derby (*), si potrà infatti accedere a prezzo ridotto – soli 3 euro - al prossimo match del Corigliano, in calendario domenica 3 marzo, alle ore 15, contro il Trebisacce.

(*) valido solo per il biglietto intero di tribuna

MERCOLEDI’ PARTE LA PREVENDITA

I tagliandi d’ingresso allo stadio per la sfida di domenica saranno disponibili da mercoledì 13 febbraio alle ore 17 presso: rifornimento Q8 di via Provinciale, a Schiavonea, Bar O’ Babà, via Provinciale Corigliano Scalo, e agenzia Intralot, via Vieste a Schiavonea. Il costo del biglietto intero in tribuna (sia casa che ospiti) è fissato a 7 euro. Under 18 e donne potranno invece accedere allo stadio al costo ridotto di 3 euro.

MODALITA’ RICHIESTA ACCREDITI  

Per tutti i tesserati Aia, Aic, Figc nonché giornalisti e membri stampa sarà necessario inviare la richiesta di accredito entro e non oltre venerdì 15 febbraio alle ore 19 all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.    

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "Città di Corigliano"
  • Avversario: Olympic Rossanese
Leggi tutto...

Campionato, Una settimana da Derby! Countdown verso la sfida contro l’O.Rossanese

Al via una settimana caldissima in casa Corigliano. Domenica prossima, alle 14:30 presso lo stadio “Città di Corigliano”, ci sarà infatti il calcio d’inizio dell’attesissimo derby contro i “cugini” dell’Olympic Rossanese, match sul quale i bizantini puntano tutto per restare in lotta in zona playoff. Se sul versante rossoblù l’obiettivo sarà quindi quello di far punti e, magari, addirittura sgambettare la capolista del presidente Mauro Nucaro, su quello biancoazzurro invece il dictat è del tutto all’inverso: battere l’Olympic e proseguire la corsa al vertice senza dover badare al concomitante risultato della più agguerrita inseguitrice, ossia la ReggioMed. Insomma, il match clou del VII turno di ritorno del torneo di Eccellenza si preannuncia quantomeno da non perdere!

Dopo la vittoria a Melito contro il Bocale, la comitiva capitanata da Marco Foderaro tornerà ad allenarsi domani. Mister De Feo ha sostanzialmente tutti gli uomini a disposizione, avendo recuperato ormai anche Cassaro. C’è però cautela sul bomber Piemontese che, dopo il colpo alla testa rimediato contro i reggini, sarà tenuto in osservazione e valutato solo a ridosso della partita.

TI ASPETTIAMO ALLO STADIO

In vista della supersfida, la società biancoazzurra ha inteso lanciare un’iniziativa indirizzata a “premiare” chi si recherà domenica allo stadio per sostenere il team di mister De Feo. Conservando il tagliando d’ingresso acquistato per assistere al derby (*), si potrà infatti accedere a prezzo ridotto – soli 3 euro - al prossimo match del Corigliano, in calendario domenica 3 marzo, alle ore 15, contro il Trebisacce.

(*) valido solo per il biglietto intero di tribuna

IN SETTIMANA PARTE LA PREVENDITA

I tagliandi d’ingresso allo stadio per la sfida di domenica saranno disponibili da metà settimana. Il costo del biglietto intero in tribuna (sia casa che ospiti) è fissato a 7 euro. Under 18 e donne potranno invece accedere allo stadio al costo ridotto di 3 euro.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "Città di Corigliano"
  • Avversario: Asd Olympic Rossanese
Leggi tutto...

Campionato,Bocale domato nel finale. Piemontese, assist e spavento. G. Foderaro letale

Il Corigliano vince ancora una volta e prosegue nella sua corsa al vertice del torneo d’Eccellenza. Il team allenato da mister De Feo soffre la veemenza dei reggini, alla ricerca di un risultato ad effetto contro la capolista, riuscendo nel finale ad avere ragione dell’avversario. La risolve Giovanni Foderaro con due belle reti arrivate nell’ultimo quarto d’ora. Nel mezzo, l’infortunio a Piemontese, uscito dal campo in ambulanza (l’attaccante biancoazzurro ha patito un colpo alla testa nel servire l’assist valso il primo gol del Corigliano. Prontamente finito sotto le cure mediche del vicino ospedale di Melito Porto Salvo, gli sono stati applicati alcuni punti di sutura), e il gol del pareggio del Bocale, arrivato su una delle rare disattenzioni della difesa ospite coincisa con una della poche azioni offensive dei padroni di casa.

Passando alla cronaca, nel primo tempo lo squillo che apre le danze è di Piemontese, che al 20’, su assist di Isgrò, schiaccia di testa e coglie la traversa. Nell’occasione, potrebbe esserci stata una deviazione determinante del portiere di casa Caputo. Il Corigliano preme, ma la retroguardia di casa regge. Prova a scardinare gli argini al 35’ anche Criniti, ma il suo diagonale finisce fuori, facendo la barba al palo. Il secondo tempo si apre sullo stesso canovaccio del primo, con gli ospiti protesi in avanti alla ricerca del gol. Al 7’st ci va vicino ancora Piemontese, ma il suo colpo di testa non trova la porta di poco. Scorre il tempo e la gara sembra indirizzata verso il pareggio senza reti, ma al 35’st la sblocca con un piattone destro sotto la traversa Giovanni Foderaro, lesto a raccogliere l’assist di Piemontese. Nella circostanza, come detto, l’attaccante batte il campo e si fa male. Il gioco riprende dopo sei minuti di sosta. Al 40’st il Bocale reagisce e pareggia con Secondi, che infila in rete un pallone rimesso al centro da Foti dopo che, sul cross da calcio d’angolo, D’Aquino aveva allontanato la sfera. Palla al centro e nuovo vantaggio ospite: azione d’attacco del Corigliano conclusa ancora da Foderaro G. con un tiro simile a quello del vantaggio. Finisce senza altre emozioni, con il Corigliano vittorioso 1-2.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "Città di Corigliano"
  • Avversario: Asd Olympic Rossanese
Leggi tutto...

Campionato, insidia Bocale. Domenica jonici attesi da un'ardua trasferta

Per la ventunesima generale d’Eccellenza, il Corigliano sarà di scena in quel di Melito Porto Salvo contro il Bocale. Match in programma il 10 febbraio alle 14:30 sul sintetico del “S. Spinella” contro una delle avversarie più ostiche del torneo. Incamerata la vittoria contro l’Acri, la squadra di mister De Feo è tranquilla e ben definita per misurarsi anche contro la sfidante di turno. Lo scopo assoluto resta sempre custodire prima piazza e vantaggio di più cinque unità rispetto alla diretta avversaria Reggiomed. Un ulteriore allungo, tuttavia, sarebbe ben gradito per allungare il passo in direzione traguardo finale. Designato per la direzione di gara l’arbitro Luca Pileggi della sezione di Bergamo che sarà coadiuvato dai guardalinee Ivan Di Iorgi di Vibo Valentia e Simone Critelli di Catanzaro. Previsti al seguito i fedelissimi “Skizzati-Group” per incoraggiare i biancoazzurri verso una redditizia performance.     

CASA BIANCOAZZURRA

Regolare settimana di fatiche per i biancazzurri suddivisa tra stadio “Città di Corigliano” e campo sportivo“Santa Maria Ad Nives”. Sedute tenute secondo i dettami di mister De Feo e del suo staff con tanto di proficuo test al giovedì questa svolta contro l’Asd Rossanese allo “S.Rizzo”. Al sabato, partenza per il collettivo biancoazzurro alla volta del ritiro reggino. Recuperati tutti i claudicanti, nonostante sussista ancora qualche piccolo acciaccato, va verso il regolare ritorno anche Cassaro, l’ultimo della lista in infermeria. Ancora assente Khoris per squalifica. Tutti gli effettivi a disposizione e con la possibilità di poter scegliere il miglior undici da opporre al Bocale. Probabili cambi nello scacchiere titolare rispetto a domenica scorsa. In questa fase cruciale della stagione avere la rosa al gran completo è un ulteriore vantaggio.  

L’AVVERSARIO

La matricola Bocale è una delle compagini rivelazioni d’Eccellenza. Allenata dal tecnico La Face, la formazione reggina è sesta in classifica a quota 29 punti con all’attivo 7 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte. Il borsino interno è di 7 successi, 3 segni ics e nessun insuccesso. Biancorossi reduci dal ko di Cotronei che in rosa possono contare su giocatori come capitan Secondi, Mochi, Brancati, Caputo, Manganaro, Foti,Tuzzato, Guerrisi e Wolcic. All’andata finì 2 a 0 per il Corigliano.  

IL CORIGLIANO TRA MEDIA, SOCIAL E SITO WEB

Anche per la sfida esterna contro il Bocale, di domenica 10 febbraio, sarà possibile acquisire, sulla pagina Facebook ufficiale del club “ASD Corigliano Calabro Calcio”,  tutti gli aggiornamenti live e in tempo reale con foto e tante altre curiosità. Tutte le altre info sul sito ufficiale www.calciocorigliano.it . 

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "S.Spinella" Melito Porto Salvo
  • Avversario: Asd Bocale
Leggi tutto...

Campionato,Corigliano serve il tris. Acri superato con i gol di Biondo, Isgrò e Piemontese

Alla quinta di ritorno d’Eccellenza arriva il successo numero diciassette per il Corigliano. La squadra di mister De Feo superando un tenace Acri continua a marciare verso l’obbiettivo finale tenendo a debita distanza l’inseguitrice Reggiomed. . Vantaggio dei biancazzurri che resta sempre fisso a cinque lunghezze quando mancano dieci giornate al termine e con all’attivo miglior attacco e difesa del torneo. Di contro la compagine dell’ex tecnico Andreoli, impelagata in piena zona salvezza, pur dimostrandosi propositiva non riesce nelle buone intezioni. Dopo un primo tempo più combattivo, anche questa volta volta nella ripresa esce fuori il maggior tasso tecnico-tattico degli jonici che possono godersi anche importanti ritorni in campo come quelli di Catalano, Isgrò, Cosenza e Gonzalez che a questo punto della stagione posso far solo ben sperare. 

Per la cronaca, l’Acri si rende pericoloso al 5' con Mancino che scatta sul filo del fuorigioco conclude scheggiando il palo esterno. Al 7’ il Corigliano, invece, passa in vantaggio con Biondo che, ben assistito da Piemontese, da buona posizione insacca. La gara si fa interessante e al 31’ Scalese su punizione dal limite impegna il portiere D’Aquino lesto nel deviare in angolo. Due minuti dopo assist di Bilotta per la testa di Piemontese che costringe l’estremo Agliuzza alla respinta in angolo. Al 36’ cavalcata sulla destra di G. Foderaro ma Agliuzza e la difesa rossonera chiudono bene gli spazi. Al 42’ traversone di G. Foderaro per la nuova inzuccata in tuffo di Piemontese ma Agliuzza ancora una volta storna sul fondo. La ripresa si apre con un incornata di Lamorte, al 7’, di poco sopra la traversa. Al 19’ la riposta degli acresi passa per Le Piane ma D’Aquino sventa la minaccia. Al 25’ nuova risoluzione di Le Piane ma la parabola è imprecisa. Al 26’ accellerazione e tiro per la new-entry Isgrò ma la traiettoria della palla è deviata. E’ il preludio al gol perché poco dopo, al 29’, tiro cross di Isgrò, solo sfiorato ma non toccato da Biondo, che si insacca per il momentaneo raddoppio. Rete da attribbuire all’esterno d’attacco dei coriglianesi. Il tris, al 42’, è frutto ancora di un cross di  Isgrò per Piemontese che in girata realizza la definitiva e terza marcatura. Per il numero nove biancazzurro è il diciottesimo sigillo che gli vale sempre più lo scettro di capocannoniere del girone. Dopo tre minuti di recupero consueto abbraccio tra tifosi e squadra. Da martedì ci sarà da preparare la difficile sfida esterna contro il Bocale con la solita determinazione che ormai contraddistingue l’intero staff.  

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "S.Spinella" Melito Porto Salvo
  • Avversario: Asd Bocale
Leggi tutto...

Campionato, sfida testa-coda. Corigliano ospita Acri. In coppa contro il Canicattì

Domenica, alle 14:30, tornerà una delle classiche del calcio calabrese. Dopo il successo esterno sullo Scalea, per il Corigliano ci sarà infatti da affrontare l’Acri. Formazione coriglianese come sempre decisa e concentrata per superare anche questo nuovo ostacolo. Obbiettivo primario rimane conservare vetta e vantaggio in graduatoria che vede i biancoazzurri con più cinque segmenti sull’inseguitrice Reggiomed. Per la ventesima generale d’Eccellenza, arriverà la compagine acrese impelagata in piena bagarre play-out.  Per M. Foderaro e compagni massima serenità e tenacia per perseguire la meta finale. Deputato per la direzione di gara l’arbitro Antonio Ruggiero della sezione di Paola coadiuvato dai guardalinee Giovanni De Bartolo e Giuseppe Catanzariti entrambi dell’Aia di Cosenza. Attesi copiosi sugli spalti sportivi, tifosi e fedelissimi “Skizzati-Group” per incitare la squadra in una cavalcata stagionale sempre più impeccabile. Vista la vicinanza, previsti anche supporter di fede acrese. Intanto, per gli ottavi di coppa Italia dilettanti il Corigliano pesca il Canicattì: andata 27 febbraio e ritorno il 6 marzo.    

CASA BIANCOAZZURRA

Anche in questa settimana, tabella di lavoro intesa per i biancazzurri svolta tra stadio “Città di Corigliano” e campo sportivo“Santa Maria Ad Nives”. Sedute specifiche con test indicativo al giovedì contro la Beretti del Rende fuori casa. Al venerdì e al sabato, per la rifinitura pre-gara, invece, comitiva sul sintetico di Schiavonea. Fatiche sotto la guida dello staff diretto da mister De Feo, dal vice Sarli e dai preparatori Pincente e Piazza. Buone notizie dall’infermeria visti i reintegri in organico di Cosenza e Gonzalez, ormai recuperati, e con il solo Cassaro ancora fermo ai box ma ormai prossimo al rientro effettivo. Assente per squalifica Khoris appiedato dal giudice sportivo per tre giornate. Tutti a disposizione o quasi, dunque, e con potenziali mutamenti nello scacchiere che scenderà in campo dal primo minuto. Finalità della squadra, grazie anche ai reinserimenti, anche una maggiore espressione corale tecnico-tattica.  

L’AVVERSARIO

L’Acri è una delle squadre invischiate nelle sabbie mobili della classifica. Allenata dal tecnico Andreoli, lo scorso anno alla guida proprio del Corigliano nella cavalcata verso l’Eccellenza, la formazione silana è penultima in classifica a quota 12 punti con all’attivo 2 vittorie, 6 pareggi e 11 sconfitte. Il borsino esterno è di 0 successi, 3 segni ics e 7 ko. Rossoneri reduci dal trionfo casalingo sul Cotronei e che in rosa possono contare su giocatori come Mancino, Marano, Le Piane e l’ex di turno Martinez ex Roma, Samp e Brescia. Assente l’altro ex Calomino per squalifica. All’andata finì 2 a 0 per il Corigliano. Curiosità l’Acri ha vinto la sua prima gara in campionato proprio sul neutro di Corigliano contro il Soriano per 2 a1 lo scorso 12 gennaio.           

IL CORIGLIANO TRA MEDIA, SOCIAL E SITO WEB

Anche per la sfida interna contro l’Acri sarà possibile fruire e rivedere gli highlights della gara sul canale Youtube “Calcio Corigliano” e sulla pagina Facebook ufficiale del club “ASD Corigliano Calabro Calcio”. Sulla stessa fanpage biancazzurra di Facebook, anche per la gara di domenica 3 febbraio, sarà possibile acquisire tutti gli aggiornamenti live e in tempo reale con foto e tante altre curiosità. Tutte le altre info sul sito ufficiale www.calciocorigliano.it . Possibili novità social anche durante l’arco della prossima partita. 

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "Città di Corigliano"
  • Avversario: Fc Acri
Leggi tutto...

Campionato, Corigliano double face. A Scalea successo di rimonta nella ripresa

Vittoria di rimonta del Corigliano sul terreno da gioco dello Scalea. La capolista soffre nel primo tempo, va sotto ma poi rimonta con tre reti nella ripresa e va ad accaparrarsi l'intera posta in palio. Corigliano dai due volti, che nel secondo tempo fa valere il proprio maggior spessore tecnico e d'esperienza, costruendo passo dopo passo un'altra vittoria in questa stagione d'Eccellenza che, fino ad adesso, vede il team di mister De Feo saldamente al comando della classifica. 

Per la cronaca, gara che si apre al 2' con il colpo di testa di Piemontese che spaventa Loccisano, bravo a respingere di pugno. Al 7' Latorre conclude male da sotto porta, non sfruttando il cross di Martinez. Al 18' si fa rivedere il Corigliano, che con Piemontese che, su cross di Foderaro G., non inquadra lo specchio della porta. Al 23' palla gol per Latorre che, a tu per tu con D'Aquino, ben servito da Angotti, non centra il bersaglio. Al 36'pt è Criniti che serve al centro Piemontese, ma il bomber ospite è impreciso. Al 38'pt gol dello Scalea. La rete dei tirrenici ariva sugli sviluppi di un angolo nato da un tiro di Kemi deviato da D'Aquino. E' poi lo stesso capitano di casa, pescato dentro area da Viscomi, a buttare dentro la palla dell'1-0. Nella ripresa il Corigliano cambia marcia. Al 12'st Foderaro M. fa le prove generali, ma Loccisano gli si oppone con i pugni al gran tiro da fuori. Al 16'st ospiti al pareggio: Pizzoleo atterra Piemontese in area, per il direttore di gara è rigore. Dal dischetto, Foderaro M. non sbaglia, anche se Loccisano intuisce senza però riuscire a deviare. Al 20'st doppia chance per Piemontese, che prima di destro e poi di testa sfiora i pali della porta di casa. Al 23'st arriva però il raddoppio del Corigliano, con Khoris bravo a farsi trovare pronto alla deviazine vincente sotto rete sul cross di Foderaro G. In campo ci sono solo gli ospiti e, difatti, al 33'st, arriva anche il terzo gol dei biancoazzurri. A mettere dentro la sfera su cross di Isgrò, tanto per cambiare, è il bomber Piemontese, che con una bella torsione di testa, a mezza altezza, beffa diretto avversario e portiere. Diciasettesimo gol stagionale in campionato per il centravanti coriglianese. Dopo 5 minuti di recupero, finisce a Scalea: Corigliano vittorioso per 1-3 e sempre saldamente primo in classifica dopo 19 turni giocati.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "Città di Corigliano"
  • Avversario: Fc Acri
Leggi tutto...

Campionato,Corigliano fa tappa a Scalea. Per gli jonici ardua trasferta

Antivigilia di campionato per il Corigliano atteso domenica, alle 14:30, dalla sfida del “Domenico Longobucco”. Dopo la vittoria casalinga sul Siderno, la troupe coriglianese sta approntando anche la prossima difficile sfida. Anche in questo turno la meta resterà difendere leadership e vantaggio in classifica sulla diretta rivale Reggiomed. che consta sempre di più cinque unità. Ad attendere i biancazzurri, nella diciannovesima generale d’Eccellenza, ci sarà la compagine scaleota. Per M. Foderaro e soci massima tranquillità e fermezza per affrontare e superare un nuovo ostacolo cercando di infilare l’ennesimo successo. Indicato per la direzione di gara l’arbitro Andrea Spasari della sezione di Soverato coadiuvato dagli assistenti di linea, entrambi di Paola, Lucio Salvatore Mascari e Fabrizio Cozza. Al seguito della squadra tifosi e “Skizzati-Group” per incoraggiare i propri beniamini al massimo obbiettivo.

CASA BIANCOAZZURRA

Altra vigorosa settimana di fatiche per i biancazzurri svoltasi tra stadio “Città di Corigliano” e centro sportivo “Sporting Center”. Sedute mirate con tanto di importante test infrasettimanale del giovedì contro il Cosenza a Taverna di Montalto. Rifinitura pre-gara, invece, fissata al sabato. Il tutto sotto la guida dello staff del tecnico De Feo. In fase di ripresa ma ancora fermi ai box Cosenza, Cassaro e Gonzalez che la prossima settimana potrebbero rientrare in organico. Il resto del gruppo a disposizione e con eventuali novità nell’undici titolare da contrapporre ai tirrenici. Indice in ascesa dopo la prova contro il Siderno e l’allenamento congiunto contro i bruzi per un ulteriore incremento di rendimento ancora possibile nelle prossime uscite.  

L’AVVERSARIO

Lo Scalea è una di quelle avversarie di cui non fidarsi. Allenata dal tecnico Gregorace, la formazione tirrenica è nona in classifica a quota 23 punti, al pari della Bovalinese, con all’attivo 6 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. Il borsino casalingo è di 4 successi, 2 segni ics e 2 ko. Biancostellati reduci dall’insuccesso esterno di Cotronei e che in rosa può annoverare giocatori come Angotti, Anzalone, Macrì e Martinez. All’andata finì 5 a 1 per il Corigliano.           

IL CORIGLIANO TRA MEDIA, SOCIAL E SITO WEB

Anche per la sfida esterna contro lo Scalea sarà possibile fruire e rivedere gli highlights della gara sul canale Youtube “Calcio Corigliano” e sulla pagina Facebook ufficiale del club “ASD Corigliano Calabro Calcio”. Sulla stessa fanpage biancazzurra di Facebook, anche per la gara di domenica 27 gennaio, sarà possibile acquisire tutti gli aggiornamenti live e in tempo reale con foto e tante altre curiosità. Tutte le altre info sul sito ufficiale www.calciocorigliano.it . Possibili novità social anche durante l’arco della prossima partita. 

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "D.Longobucco"
  • Avversario: Usd Scalea 1912
Leggi tutto...

Preparazione,col Cosenza ottima prova. Test utile e positivo in vista di Scalea

Efficace allenamento congiunto fra Cosenza e Corigliano al “Romolo Di Magro” di Taverna di Montalto. Raffronto infrasettimanale, molto valido in proiezione dei relativi e prossimi impegni di campionato. Ennesima occasione per gli allenatori per testare uomini e schemi. Sul fronte biancoazzurro verificate le condizione atletiche di tutti gli effettivi a disposizione, con mister De Feo che ha schierato dal primo minuto D’Aquino, Gullo, Bilotta, Tricarico, Bertini, Lamorte, G. Foderaro, M. Foderaro, Piemontese, Biondo e Criniti. Nella ripresa inseriti e provati anche i vari Catalano, Isgrò, Scordato, Bezziccheri e Khoris. Ancora fermi ai box Cassaro, Cosenza e Gonzalez che dalla prossima settimana potrebbero iniziare a rientrare in organico. Per la cronaca, nel primo tempo,  Corigliano in vantaggio su autorete di Capela su azione di G. Foderaro. Lo stesso G. Foderaro serve dalla destra una palla al centro che Piemontese insacca di testa per il raddoppio. Sul finire della prima frazione gol del Cosenza con D’Orazione sugli sviluppi di un corner. Nella seconda frazione, la terza rete degli jonici è dettata da un traversano di Isgrò per la deviazione vincente in tuffo di Giovanni Foderaro. Non sono mancate anche altre occasioni su entrambi i fronti senza effetti. Bene il Cosenza di mister Braglia, reduce dal segno ics casalingo contro l’Ascoli e in attesa della gara esterna di Verona lunedì prossimo. Per il trainer dei coriglianesi test valido per individuare l’undici titolare da opporre allo Scalea al “D. Longobucco” domenica prossima. Gruppo biancoazzurro che dopo le sedute di questi giorni proseguirà le fatiche anche domani e nella rifinitura del sabato per limare gli ultimi dettagli. Incamerato il quindicesimo sigillo stagionale in torneo, contro il Siderno, M. Foderaro e compagni sono ben concentrati al prossimo impegno contro un ostica avversaria.                  (Foto Andrea Rosito)

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "D.Longobucco"
  • Avversario: Usd Scalea 1912
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log in