Le Notizie

Corigliano giovedì a Cosenza test con l'Acri

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo:Stadio "Dante De Lio" San Fili

Dopo il successo di sabato scorso, a Lamezia sullo S. Fronti per 3 a 0, il Corigliano è tornato al lavoro. Dopo la seduta pomeridiana del martedì e quella mattutina del mercoledì, la comitiva di mister Andreoli sosterrà un amichevole a Cosenza, sul campo dell’Azzurra a Quattromiglia, giovedì pomeriggio contro l’Acri. Test probante per Tricarico e soci in virtù della delicata sfida “casalinga” di domenica prossima contro la Silana che, sempre causa indisponibilità del proprio stadio in prossima fase di restyling, si disputerà al comunale “Dante De Lio” di San Fili. In attesa del pass per giocare almeno al “Santa Maria Ad Nives” di Schiavonea, dove i biancazzurri si allenano quotidianamente, i coriglianesi saranno costretti ad emigrare nuovamente. Frattanto da fonti istituzionali si apprende che i lavori di rifacimento del manto erboso dello stadio “Città di Corigliano” di contrada Brillìa, dovrebbero partire nelle prossime ore. L’augurio è che tali attività di restyling, del rettangolo di gioco e eventuali altri ambienti, possano partire al più presto e concludersi nei tempi previsti affinché società e formazione possano tornare a lavorare e giocare nel proprio quartier generale e che tifosi e sportivi possano usufruire del proprio impianto per le gare casalinghe. Tornando, alla settimana  della compagine biancoazzurra, va aggiunto che dopo il test contro gli acresi di mister Pascuzzo, al venerdì pomeriggio è prevista la consueta rifinitura. Già domani, il tecnico Andreoli proverà l’undici titolare da mandare in campo domenica contro i sangiovannesi mischiando ovviamente le carte e testando condizioni e uomini a disposizione. Al momento tutti arruolabili fatta eccezione per Zangaro alle prese con l’influenza.  Da segnalare una new- entry di mercato con l’ingaggio ufficiale del classe 2000 Angelo Feraco, scuola Sporting Club, passato in seguito alle giovanili del Pescara e alla Maceratese. Feraco e un centrocampista sinistro avanzato e va ad arricchire il parco under a disposizione della prima squadra

 

Leggi tutto...

Il Corigliano serve il tris allo Scommettendo Fronti

Dettagli evento:

  • Data: -
  • Luogo:Stadio D'Ippolito a Lamezia Terme(CZ)

Vince e convince il Corigliano che al “Guido D’Ippolito” di Lamezia Terme batte senza appello lo Scommettendo Fronti per 3 a 0. La squadra di mister Andreoli, prendendo fin da subito le redini del gioco, riesce ad imporsi celermente producendo una ampia mole di azioni oltre alle tre marcature. Reti siglate dal solito bomber Covelli che si conferma sempre più attaccante di razza e capocannoniere. Risultato che sarebbe stato anche più ampio se solo gli altri punteruoli biancazzurri, non avessero peccato di imprecisione o trovato sulla loro strada un istintivo estremo difensore avversario.

Leggi tutto...

Corigliano domani in trasferta a Lamezia

Dettagli evento:

  • Data: -
  • Luogo:Stadio D'Ippolito a Lamezia Terme(CZ)

Settimana “corta” per i biancoazzurri guidati da mister Andreoli, che domani alle 15:30 – nell’unisco anticipo di giornata del girone A di Promozione - sfidano la matricola Fronti sul terreno del “D’Ippolito” di Lamezia Terme. Vista la classifica, la gara è sostanzialmente un testa-coda, con i padroni di casa che proveranno a mettere i bastoni ai più quotati coriglianesi per fare bella figura. Arbitrerà Salvatore Ranieri di Soverato, mentre i guardalinee saranno Carlo Bellini e Simone Critelli di Catanzaro.

Leggi tutto...

Domenica il derby con l'Olympic

Dettagli evento:

  • Data: -
  • Luogo:Stadio da definire

Un Corigliano sereno ma determinato si è preparato per tutta la settimana al primo derby stagionale dello Jonio. La sfida di domenica 15 ottobre si giocherà, sempre causa indisponibilità del proprio stadio in prossima fase di restyling, presso sede da definire. Dopo una prima scelta caduta su Taverna di Montalto e poi negata, è stato indicato il campo di calcio di San Giovanni in Fiore quale sede del derby, con fischio d’inizio alle ore 11.

Leggi tutto...

Finisce in pari il derby fra Corigliano e Rossano

CORIGLIANO - Segno ics sulla ruota di San Giovanni in Fiore nel derby dello “Jonio” tra Corigliano e Olympic Rossanese. Nel duello al vertice, valevole la sesta d’andata del girone A di Promozione, non mancano emozioni e gioco maschio con entrambi le reti giunte nel primo tempo. Un punto ciascuna in graduatoria per una sfida disputata sul verde rettangolo sangiovannese, causa indisponibilità dello stadio coriglianese in prossima fase di restyling. Nonostante l’inusuale fischio d’inizio delle ore 11:00, buona la presenza di pubblico su entrambi i fronti, specie del tifo organizzato, grazie ad un organizzazione impeccabile degli addetti ai lavori locali e dell’ineccepibile servizio d’ordine delle forze dell’ordine. Beninteso, la formazione di mister Andreoli carbura alla distanza offrendo il meglio soprattutto sul finire di primo tempo e nella ripresa dove non concretizza però le occasioni più incisive. Dal canto suo la compagine del tecnico Pacino amministra bene capitalizzando al meglio la palla gol del momentaneo vantaggio facendo di necessità virtù nella ripresa quando perde Catalano per infortunio e Granata per espulsione. Per la cronaca, dopo un iniziale fase di studio Leta, per i biancazzurri, ci prova su calcio piazzato dal limite con palla finita sopra la traversa. Due minuti dopo, al 17’ st su un azione fulminea dei rossoblu arriva il vantaggio con Petrone abile in diagonale ad approfittare di un buco difensivo e nell’insaccare in rete. I coriglianesi non demordono ma crescendo soprattutto nel finale sino al gol del pareggio: al 43’ pt capitan Tricarico disegna la traiettoria che Leta devia di testa alle spalle di Ramunno. Nei minuti di recupero, biancazzurri ancora protagonisti e ancora con Tricarico che su corner mette una palla a mezza altezza che attraversa tutta l’area piccola senza trovare nessun compagno di squadra ben appostato. Al 48’ st su azione simile, la girata di Leta termina di poco fuori. Nella ripresa, il Corigliano è in fase crescente e già al 6’ st, su assist in area, si rende pericoloso con un incornata sottomisura di Accardo uscita di poco sopra la traversa. Per la Rossanese azione in mischia con la sfera che ballonzola in area piccola non gestita bene degli attaccanti ma ben ricacciata dai difensori coriglianesi. Al 16’ st, Covelli, sempre sorvegliatissimo, lascia partire una bordata da fuori area che Ramunno respinge ma non blocca. Due minuti dopo, è il turno di Leta che conclude rasente al palo. Frattanto, l’Olympic perde prima capitan Catalano per uno stiramento e poi Granata per doppio giallo e successivo rosso. Nonostante tutto, la Rossanese cerca di ripartire in contropiede e su un colpo di testa si rende minacciosa ma la retroguardia biancazzurra è abile nel ricacciare la minaccia. Quindi, il funambolico Concialdi nei minuti finali lascia partire una sassata che l’estremo Ramunno ricaccia da sotto la traversa in angolo. Dopo sei di minuti di recupero non arriva l’acuto e il primo derby dello “Jonio” stagionale termina in parità. A fine gara, nonostante il pareggio affiora un rinnovato entusiasmo in casa Corigliano per la prestazione e un buona soddisfazione per il risultato sul fronte Olympic Rossanese. E se in classifica le due avversarie restano distanziate di due punti per il prossimo turno il Corigliano, nell’anticipo al sabato, sarà di scena a Lamezia contro il Fronti e la Rossanese riceverà il Sambiase.

Leggi tutto...

Vittoria in casa della Garibaldina

Il Corigliano porta a casa altri tre punti violando il campo della Garibaldina. La formazione di mister Andreoli si impone a Soveria Mannelli per 0-2, grazie ad un gol per tempo realizzati da Accardo e da Covelli. La gara, avara di emozioni, ha visto i biancoazzurri determinati a portare a casa il risultato per proseguire la rincorsa al vertice, mentre il team di casa, allenato da mister Visciglia, è apparso poco incisivo nella fase offensiva, impensierendo poco l’estremo difensore ospite Marino. C’è da dire, per onor di cronaca, che nel frangente che avrebbe poi portato Accardo al gol i padroni di casa hanno protestato per un presunto fallo di mano ospite nelle fasi d’avvio dell’azione stessa, così come sul finale ci sono state proteste per un presunto fallo da rigore su Toscano.

Leggi tutto...

Domenica in campo a Soveria Mannelli

Dettagli evento:

  • Data: -
  • Luogo:Stadio Soveria Mannelli (CZ)

Il Corigliano è concentrato per la sfida di domenica al Comunale di Soveria Mannelli (Cz), dove il team di mister Andreoli affronterà la Garibaldina. La comitiva biancoazzurra, che oggi ha svolto la rifinitura, domenica mattina si muoverà alla volta di Soveria – dove si giocherà alle 15:30 - seguita da una cinquantina di sostenitori. Arbitrerà il signor Alessandro Bottura di Crotone, coadiuvato da Pino Esposito e Michele Decorato.

CASA BIANCOAZZURRA
Il gruppo allenato da mister Andreoli ha svolto una settimana di lavoro abbastanza intensa, con annessa amichevole infrasettimanale a Rende. Il tecnico ha avuto a disposizione tutti gli effettivi, eccezion fatta per Zangaro, ancora convalescente, che s’è allenato a parte. Anche Martinez, smaltito l’attacco influenzale, è tornato ad allenarsi con i compagni ed è stato convocato per domenica. Nel tardo pomeriggio odierno, tra l’altro, la società ha anche ufficializzato un altro acquisto: si tratta del classe ’91 Antonino Sergi, centrocampista esterno in arrivo dal Magna Grecia.

Leggi tutto...

Ripresi gli allenamenti, domani amichevole con l'Amendolara

Il Corigliano è tornato ad allenarsi sotto gli ordini del tecnico Andreoli in vista della prossima trasferta di domenica 8 ottobre in casa della Garibaldina. Il team biancoazzurro, che in questa fase sta lavorando al Maria ad Nives di Schiavonea, s’è ritrovato quasi al completo per preparare al meglio il quinto turno di campionato, eccezion fatta per il febbricitante Martinez e il convalescente Zangaro, che ha lavorato a parte con i massaggiatori. Mister Andreoli e il preparatore Scavello hanno alternato la parte atletica ad esercizi con il pallone, puntando sulla reattività e la tecnica. Domani, invece, la squadra sosterrà un allenamento mattutino, mentre per giovedì è prevista un’amichevole ad Amendolara. «Era importante partire bene – ha sottolineato Alberto Accardo, tornando a questo scorcio iniziale della stagione biancoazzurra -.

Leggi tutto...

Il Corigliano regola anche la Promosport

Nel quarto turno d’andata, del girone A di Promozione, il Corigliano si impone per 3 a 1 sulla coriacea Promosport. Sul sintetico di Taverna di Montalto , la squadra di mister Andreoli, grazie ad un fruttuoso secondo tempo, inanella altri tre punti che la tengono a stretto giro dalla vetta. Dopo una prima frazione di gioco non proprio concreta, i coriglianesi riescono ad avere ragione dei lametini con tre acuti notevoli. Con una condizione fisica ancora da migliorare, il successo fa classifica ma anche morale in attesa di un più intenso progresso sotto tutti i parametri. Senza Zangaro e Rinaldi, assenti il primo per infortunio e il secondo per squalifica e entrambi al rientro attesi domenica prossima, da segnalare l’esordio dell’ex serie A Martinez che ben si è comportato nelle retrovie. Da ricordare che causa dell’indisponibilità del “Città di Corigliano”, causa inizio dei lavori di ristrutturazione, la formazione jonica ancora per qualche domenica sarà costretta ad emigrare su altri campi.

Leggi tutto...

Pronti per la sfida contro il Belvedere

Il Corigliano si sta preparando ad affrontare il quarto turno del torneo di Promozione che, nello specifico, lo vedrà impegnato in casa contro la Promosport. Come per la gara contro il Belvedere di due settimane fa, si giocherà ancora sul sintetico di Taverna di Montalto - ore 15:30, ingresso gratuito - a causa dell’indisponibilità del “Città di Corigliano” (per il quale s’attende l’inizio dei lavori di ristrutturazione). Arbitrerà il signor Antonio Ruggiero di Paola, coadiuvato da Antonio Mungari di Crotone e Alessandro Pellico di Cosenza.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log in