Le Notizie

Mercato, una mediana d'eccezione. In forza tre centrocampisti

Prosegue senza soste la campagna rafforzamento del Corigliano. Nella giornata odierna sono stati ufficializzati tre mediani: Gianmarco Cito, classe ’98 nato a Putignano, Fabio Lanza, ’99 di Napoli, e Francesco Proto, ’99 di Cava De Tirreni. Cito ha un trascorso nel settore giovanile del La Spezia ed è ha vestito in D le maglie di Fezzanese, Real Forte Querceta, Massese e Chieti. Lanza arriva dal Castrovillari e ha un trascorso nel Locri e nel settore juniores del Catanzaro. Proto, cresciuto nel vivaio della Salernitana, ha giocato in D con Rieti, Cassino e Castiadias. Rosa biancoazzurra che, dopo l’arrivo di questi tre calciatori di qualità, va sempre più rimpolpandosi e che ad oggi vede Strumbo, Corso, Catalano, Gifford, Cosenza, D’Aquino, Bettini, Zappalà, Cito, Lanza e Proto. Altre trattative proseguono anche in questi giorni e nuove ufficialità sono attese a stretto giro. La comitiva di mister De Sanzo, frattanto, prosegue le fatiche quotidiane in attesa di primi test e impegni ufficiali. (In foto da sinistra Proto, Cito e Lanza)

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "N. Muscolo"
  • Avversari: Roccella (Coppa Italia Dilettanti-Turno Preliminare)
Leggi tutto...

Mercato, Preso Zappalà. Per i coriglianesi un forte perno difensivo

Nuovo colpo di mercato per il Corigliano che ha ingaggiato nelle ultime ore il difensore centrale Giuseppe Zappalà. Classe ’90, nato a Catania, Zappalà arriva dall’Acr Messina, serie D gir. I, dove nell’ultima stagione ha realizzato anche una rete (11 in carriera). Neo calciatore biancoazzurro che vanta un ottimo curriculum soprattutto in quarta serie con Pro Settimo, Belluno, Due Torri e due stagioni alla Sancataldese oltre che l’Acr Messina. Con un passato nel settore giovanile del Palermo, Zappalà ha vestito anche le casacche di Misterbianco, Siracusa e Acireale. Parco giocatori del Corigliano che tra under e over al momento consta di Strumbo, Corso, Catalano, Gifford, Cosenza, D’Aquino, Bettini e lo stesso Zappalà. Nella prossima ore, invece, attesi altri ingaggi ufficiali su cui la società sta lavorando per completare la rosa in tutti i ruoli.

Proseguono, frattanto, le doppie sedute giornaliere tra lo stadio “Città di Corigliano”, il campo sportivo “Santa Maria ad Nives”, palestra e piscina. Mister De Sanzo sta ben torchiando il gruppo coadiuvato dal collaboratore tecnico Donato, dal preparatore dei portieri Nigro, dal preparatore atletico Pincenti, dall’addetto al recupero infortuni Madeo e dal massaggiatore Caparelli.

Intanto diramato dalla Lnd il girone I di Serie D che oltre al Corigliano vedrà ai nastri di partenza Acireale, Biancavilla, Castrovillari, Cittanovese, Giugliano, Licata, Marina di Ragusa, Marsala, Acr Messina, Fc Messina, Nola, Palermo, Palmese, Roccella, Savoia, San Tommaso e Troina. Prossima settimana si conoscerà il calendario per una competizione al via domenica 1 settembre. Il primo impegno ufficiale, invece, sarà il 18 agosto fuori casa e una gara secca contro il Roccella nel turno preliminare di coppa Italia dilettanti. 

Per rodare nuovo organico e meccanismi, il Corigliano effettuerà un allenamento congiunto mercoledì 14 agosto, alle 10:30 al centro sportivo della Popilbianco, contro il Cosenza. Altro test probabile ma da definire per l’11 agosto. Altre novità e progetti sono in cantiere tra cui la campagna abbonamenti.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "N. Muscolo"
  • Avversari: Roccella (Coppa Italia Dilettanti-Turno Preliminare)
Leggi tutto...

Condoglianze a Cristiano Raffaele

L’Asd Corigliano Calabro esprime le più sentite condoglianze al proprio segretario generale Raffaele Cristiano per la dipartita della cara Mamma. L’intera società biancoazzurra, lo staff tecnico e la squadra si uniscono al dolore della famiglia Cristiano.

Leggi tutto...

Mercato,Bettini alla corte di De Sanzo. In gruppo l’esperto centrocampista ex Cavese

Altro tassello da novanta nell'organico biancoazzurro: ha firmato per l’Asd Corigliano anche il centrocampista Domenico Bettini. L’atleta originario di Casale Monferrato approda in riva allo Jonio dopo la trattativa con la società coriglianese, brava a strapparlo alla concorrenza e a destinarlo allo scacchiere di mister De Sanzo, che quindi adesso ha un altro tassello molto utile da utilizzare nel costruire il Corigliano che affronterà la Serie D. Classe 1989, Bettini arriva dall’esperienza in Serie C con la Cavese, dove ha totalizzato 16 presenze andando anche in gol. In precedenza ha vestito le maglie, tra gli altri club, di Messina, Mazara, Treviso, Casale, Cittanova, Pro Vercelli, ecc. Da ieri il giocatore è agli ordini dello staff tecnico biancoazzurro, con cui sta svolgendo la fase preliminare della preparazione atletica.

Leggi tutto...

Mercato, colpo Davide Corso. Il forte centrocampista strappato alla concorrenza di molti club

Il Corigliano continua a scuotere il mercato di Serie D aggiudicandosi le prestazioni sportive, per la prossima stagione, del centrocampista messinese Davide Corso. Classe 1992, l’atleta scuola Reggina – dove ha disputato i settori giovanili – arriva dall’Az Picerno neo promosso in Serie C, club al quale era approdato in gennaio dopo aver vestito, nella stessa categoria, la maglia del Matera. Mediano con attitudine anche alla fase difensiva, in carriera ha fatto molta esperienza in Serie D, indossando varie maglie tra cui Taranto, Palmese, Hinterreggio e Catanzaro (con quest’ultimo club in Serie C tra il 2011 e il 2013).

Corso, come di recente Catalano, sono stati strappati dalla dirigenza biancoazzurra a diversi altri club di categoria pronti ad accaparrarseli, a dimostrazione che le ambizioni del Corigliano restano comunque quelle di allestire un team che possa ben figurare, per la prossima stagione, al cospetto di qualsiasi avversario.

Leggi tutto...

Mercato, ecco Strumbo, Catalano e Gifford. Confermati Cosenza e D'Aquino

Il Corigliano scuote il mercato di Serie D assestando tre colpi e assicurandosi, anche per la prossima stagione, la permanenza di due perni del team che l’anno scorso ha primeggiato in Eccellenza. Per quanto riguarda i nuovi innesti, approdano in biancoazzurro Giovanbattista CatalanoGerardo Strumbo e Matteo Gifford, mentre per la “vecchia guardia” restano a far parte del Corigliano Cosimo Cosenza e Antonio D’Aquino.

In attacco, dunque, arriva alla corte di mister De Sanzo la seconda punta Catalano, originario del catanzarese. Classe ’94, l’ex giocatore del Messina vanta sia esperienze in Serie C sia, soprattutto, in Serie D, dove ha vestito, tra le altre, le casacche del Roccella, della Lupa Roma e dell’Anzio.

L’ingaggio di Strumbo va invece a puntellare la difesa biancoazzurra. L’atleta classe ’91, lo scorso anno a Locri, con i suoi 186cm rappresenta invece un giocatore di peso specifico che associa tecnica e prestanza fisica. Originario di Chiaravalle (Cz), ha militato sia in Serie C che in D, vestendo le maglie – tra gli altri club di cui ha fatto parte – del Nuoro, del Francavilla e della Vigor.

Sono solo 19 gli anni, invece, del difensore scuola Pescara preso dalla Paganese, ossia Matteo Gifford. Cresciuto nelle giovanili del club abruzzese, approda a Corigliano con una discreta esperienza maturata nonostante la carriera sia agli inizi.

Come detto, restano in biancoazzurro Cosimo Cosenza e Antonio D’Aquino. Il primo, perno del centrocampo coriglianese, ha sposato il progetto ancora per un anno con il benestare della società, che non ha voluto privarsi di un giocatore d’esperienza che potrà apportare solo vantaggi alla mediana di mister De Sanzo. Il giovane portiere classe ’99 D’Aquino, di origini campane, dopo aver mostrato le sue qualità in Eccellenza, ha invece convinto tutti a farsi dare una chance anche nella nuova categoria, dove dovrà confermare quanto di buono visto sui campi calabrese nell’ultimo anno.

Corigliano decisamente attivo dunque sul mercato, con nuovi colpi già in canna pronti a puntellare al meglio la rosa del tecnico De Sanzo.

Leggi tutto...

Al via il raduno del Corigliano. Biancoazzurri al lavoro allo stadio tra sedute e allenamenti

La comitiva biancoazzurra appena affidata a mister Fabio De Sanzo si ritroverà al “Città di Corigliano” oggi, 3 agosto, alle 17 per iniziare le attività in vista della nuova stagione 2019/20. Il raduno, slittato di qualche giorno, sarà seguito dal primo faccia a faccia tra tecnico e giocatori e, a ruota, dalla prima sgambata “ufficiale” del nuovo team ausonico. Sino al 14 agosto – poi ci saranno due giorni di pausa – il Corigliano si allenerà con doppie sedute giornaliere, intensificando gli sforzi in vista dell’inizio del torneo di Serie D. Prima ancora ci sarà l’esordio in Coppa, primo appuntamento ufficiale della stagione che servirà a mister De Sanzo per iniziare a mettere in campo il “suo” Corigliano seguendo le proprie idee, cercando da subito di dare l’impronta giusta ad un gruppo di atleti rinnovato quasi in toto. Prima della sosta di ferragosto, tra l’altro, la dirigenza biancoazzurra sta programmando anche un’amichevole, così da poter garantire allo staff tecnico (formato quest’anno dal preparatore dei portieri Luigi Nigro, dal preparatore atletico Pino Pincenti, dal collaboratore dello staff tecnico Giuseppe Donato e dal massaggiatore Francesco Caparelli) la possibilità di un confronto sul campo che possa offrire, da un alto, spunti tattici e dall’altro far mettere minuti nelle gambe ai calciatori, dopo il preliminare lavoro atletico che sarà fatto in queste due prime settimane di agosto.

Leggi tutto...

Fabio De Sanzo è il nuovo tecnico. Da mercoledì raduno e allenamenti a Schiavonea

L’Asd Corigliano Calabro comunica d’aver affidato a mister Fabio De Sanzo la guida tecnica della prima squadra biancoazzurra per la stagione 2019/20 in Serie D. L’allenatore originario di Castrovillari, classe 1972, sta già lavorando gomito a gomito con i dirigenti jonici per puntellare la rosa, dopo aver – in questi giorni – visitato la nuova sede e preso contezza delle strutture sportive cittadine dove sono previsti allenamenti e gare ufficiali.

Nelle prossime ore arriveranno anche le prime parole ufficiali del nuovo tecnico biancoazzurro sulle motivazioni che lo hanno convinto a sposare il progetto Corigliano e, dopo aver guidato per due stagioni la Paganese in Serie C, lo hanno spinto a cimentarsi in questa nuova avventura.

Il sodalizio coriglianese guidato dal presidente Roberto Olivieri e dai vice presidenti Franco Cantelmo ed Enzo Rinaldi augura a mister De Sanzo un caloroso in bocca al lupo per la nuova avventura in biancoazzurro.

Leggi tutto...

Scatta il ritiro pre-campionato. Lunedì il nuovo allenatore

E’ finito il tempo delle attese in casa biancoazzurra. Mercoledì 31, nel pomeriggio, staff tecnico e squadra si ritroveranno infatti al “Maria ad Nives” di Schiavonea per il raduno ufficiale pre-campionato e inizieranno gli allenamenti. Dopo la tribolata fase che ha accompagnato il club alla ricerca dei campi da gioco e da allenamento e dopo aver perfezionato la fase di iscrizione al prossimo torneo di Serie D – passata attraverso l’accordo con il nuovo main sponsor goEnergy – adesso è tempo di dar spazio al “pallone” e di iniziare a parlare maggiormente di quello che sarà il progetto dell’Asd Corigliano per la nuova stagione in Serie D, categoria che mancava in città da quindici anni. Lunedì, tra l’altro, inizieranno ufficialmente i primi “movimenti” legati alla nuova composizione della rosa e dell’apparato tecnico, con l’annuncio alla stampa del nuovo allenatore e del suo staff.

Leggi tutto...

Perfezionata l'iscrizione in serie D. Determinante il nuovo main-sponsor goEnergy

L’Asd Corigliano Calabro ha completato l’iter d’iscrizione della squadra al prossimo torneo di Serie D. Fondamentale a far sì che i biancoazzurri possano trovarsi pronti ai nastri di partenza del prossimo campionato senza registrare ulteriori ritardi organizzativi – dopo le note vicende legate alla disponibilità di campi da gioco – è stato l’accordo con il nuovo main sponsor goEnergy, che ha permesso di chiudere positivamentequesta fase preliminare del ritorno dei biancoazzurri in D. La partnership con goEnergy, società che opera nel mercato libero della vendita di energia elettrica, specializzata in fonti rinnovabili, è dunque il primo passo del nuovo corso dell’Asd Corigliano, che da fine mese partirà in ritiro e darà il via alla preparazione atletica. A breve, tra l’altro, sarà presentata anche la società, nonché resa nota la programmazione del club e lanciata la campagna abbonamenti.

Sul versante legato alla disponibilità dei campi da gioco comunali, registrato l’affidamento del “Città di Corigliano”, che andrà adeguato – a spese del club – al nuovo palcoscenico calcistico, è stato raggiunto nei giorni scorsi anche un ulteriore accordo con il sindaco Stasi destinato a risolvere, momentaneamente, la problematica della seconda struttura che ospiterà gli allenamenti del Corigliano. Un segnale distensivo che ha rasserenato gli animi dei tanti tifosi biancoazzurri. In tal senso, la società ringrazia il primo cittadino Stasi per la disponibilità mostrata e la collaborazione profusa a sostegno del progetto sportivo riguardante la prima squadra di calcio della città unica.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log in