Stagione 17-18

Corigliano C. Calcio al fianco dell'Unitalsi. Serata benefica per la gioia di tanti ragazzi

Dopo gli ultimi allenamenti prima del rompete le righe e la consueta cena sociale natalizia, svoltasi al ristorante Tropix, il Corigliano Calabro Calcio si è votato alla solidarietà. Presso i locali della parrocchia “Santi Nicola e Leone”, allo scalo cittadino, una delegazione biancoazzurra è stata ospite, venerdì 22 dicembre, dell’associazione dell’Unitalsi per un pomeriggio molto particolare. I ragazzi della sottosezione coriglianese, infatti, hanno regalato una pregevole recita della natività a tutti i presenti. Performance gradita da tutti i convenuti e dai rappresentanti della società che a fine iniziativa sono stati omaggiati con delle pergamene ricordo. Attestati di stima scritti e orali ricalcati, nei ringraziamenti, dalla presidentessa dell’Unitalsi coriglianese Donatella Novellis che ha espresso gratitudine a tutti i delegati e nella fattispecie ai co-presidenti Roberto Olivieri, Mauro Nucaro e al vice presidente Enzo Rinaldi per il sostegno alla manifestazione. Binomio solidale già alla seconda edizione tra le due realtà in questione dopo l’ottima riuscita dello scorso anno. Evento denominato per l’occasione “Una bella storia d’Amore” dove l’impegno, la volontà e la gioia di vivere dei giovani dell’Unitalsi ha permesso di vivere momenti speciali e dall’alto significato. Gli stessi dirigenti del Corigliano si sono complimentati con ragazzi e educatori per la riuscita dello spettacolo sottolineando l’affetto provato grazie ai veri “protagonisti” della serata. Frattanto, dopo i prossimi quattro giorni di riposo, le fatiche agli ordini dello staff di mister Andreoli riprenderanno mercoledì 27 dicembre presso il campo sportivo “Santa Maria Ad Nives” e proseguiranno sino a sabato 30 dicembre. Nel programma, oltre agli allenamenti anche la partecipazione, venerdì 29 dicembre, al memorial “Piemontese” a Fuscaldo. Alle riprese delle ostilità, nella prima di ritorno del girone A di Promozione del 7 gennaio 2018, Tricarico e soci dovranno vedersela nella sfida casalinga contro la Brutium Cosenza cercando di vincere per accorciare le distanze dalla vetta. 

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo:Campo Sportivo 
  • Avversario:Brutium Cosenza
Leggi tutto...

Corigliano regola Cassano S. e resta in scia alla vetta. In rete Covelli e Varriale

Tutto secondo programmi nel match vinto oggi dal Corigliano ai danni del Cassano Sybaris. La formazione di mister Andreoli doveva fare tre punti per proseguire la rincorsa all’Olympic Rossano capolista e alla fine così è stato, nonostante il “brivido” del gol ospite arrivato al 43’st per effetto di un tiro di Perciaccante che Abatematteo non riesce a neutralizzare. Per il resto, in campo i biancoazzurri hanno dimostrato i soliti valori, costruendo tanto e sprecando anche molto, sintomo comunque di un team che macina gioco e azioni oltre la misura, trovando poi la via del gol anche in sfide come quella odierna, ossia di fronte ad un avversario ben messo in campo da mister Mingrone e autore di un buon match, giocato pressando alto e provando a ripartire nonostante la barriera creata dai padroni di casa. La formazione di casa, oggi per la prima volta in stagione davvero “di casa” – poiché s’è giocato sul sintetico di Schiavonea, vista la perenne indisponibilità del “città di Corigliano”, e non su altri campi distanti – ha provato la via del gol sin dalle prime battute, impensierendo la difesa cassanese prima con Covelli al 7’ e poi con De Marco al 9’ (quest’ultimo nuovamente in campo dopo lo stop per problemi fisici), oltre che con Varriale al 12’, trovando però sempre attento il portiere La Banca. Al 37’pt, però, il Corigliano passa e, guarda caso, a metterla dentro è il solito Covelli, sempre più bomber di questo Corigliano. Si va al riposo sul vantaggio dei padroni di casa che, ad inizio ripresa, provano subito a raddoppiare con Concialdi, che al 13’ non ha fortuna su un doppio tentativo di battere la Banca. Al 16’st Donato salva sulla linea la conclusione di Varriale, ma quest’ultimo al 22’st azzecca il diagonale vincente e fa 2-0 per i suoi. Attorno alla mezzora ancora Concialdi si scatena: un suo tiro a girare fa fuori di poco, mentre poco dopo centra lo specchio della porta ma La Banca gli dici di no. Al 43’st, come detto, arriva il gol degli ospiti, ma il Corigliano ha il match sotto controllo e chiude senza affanni portandosi a casa l’intera posta in palio.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Comunale
  • Avversario:Brutium Cosenza
Leggi tutto...

Mercato,Preso il difensore Alessandro Itri. Ingaggiato anche il portiere under Kevin Russo

All’ultimo giro di lancette del mercato di riparazione, il Corigliano si è assicurato le prestazioni sportive del forte difensore centrale classe ’86 Alessandro Itri. Originario di Salerno, mancino, con un lungo curriculum di presenze in Serie D, l’atleta campano arriva dall’Acri, dove ha disputato la prima parte di stagione nonostante la corte dell’entourage biancoazzurro nella scorsa estate per portarlo in riva allo Jonio. Il “matrimonio”, saltato a suo tempo per volontà della società acrese – che non ha voluto privarsene – ha preso forma dunque adesso e ha portato Itri a vestire la maglia del Corigliano, destinazione peraltro gradita al giocatore, che professionalmente ha dunque deciso di sposare il progetto lungimirante e ben strutturato della società coriglianese a prescindere anche dal fattore meramente legato all’ingaggio. Il lavoro del trio societario composto da Olivieri, Nucaro e Rinaldi, coadiuvati dal direttore sportivo Siciliano, ha dunque prodotto ulteriori frutti, rinforzando – qualora ce ne fosse stato ulteriore necessità – la già assortita rosa a disposizione di mister Andreoli.

Come anticipato anche ieri, al gruppo biancoazzurro s’è anche aggregato il giovane portiere classe ’99 Kevin Russo, che ha disputato la prima parte di stagione al Roggiano. Da qualche giorno Russo s’è sposato definitivamente al Corigliano, con cui ha già svolto degli allenamenti mettendosi a disposizione dello staff tecnico biancoazzurro.(Foto Ciccio Spina)

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo:Campo Sportivo "Santa Maria Ad Nives" Schiavonea
  • Avversario:Cassano Sybaris
Leggi tutto...

La "Prima" in casa del Corigliano. Al "Santa Maria Ad Nives" ospite il Cassano S.

Sarà il sintetico del “Maria ad Nives” di Schiavonea ad ospitare il match di domenica tra il Corigliano e il Cassano Sybaris. La vera “notizia” di questo prossimo turno è probabilmente questa, anche se non dovrebbe fare clamore che un team giochi davanti al pubblico amico un match casalingo. Con il “Città di Corigliano” ormai da tempo in ristrutturazione, però, vedere il Corigliano giocare in casa è stato sino ad oggi impossibile, per cui c’è grande attesa per questo “esordio” contro il team cassanese. Per il resto, arbitrerà l’incontro il signor Andrea Leone di Cosenza, coadiuvato da Codispoti e Sacco della sezione di Catanzaro.

CASA BIANCOAZZURRA

Per la sfida di domenica mister Andreoli ha tutti disponibili fuorchè lo squalificato Foderaro e il convalescente Barilari, ancora out per problemi di salute. Buone notizie invece per quanto riguarda l’under Da Marco, che ha smaltito il proprio fisico, in settimana s’è allenato con il resto del gruppo e domenica sarà a disposizione. Il tecnico biancoazzurro ha quindi a disposizione varie soluzioni, tento conto che in ogni zona del campo non mancano le alternative. In settimana l’ideale undici da mandare in campo contro il Cassano è stato testato anche in amichevole a Cosenza contro la Rappresentativa Juniores calabrese, nonché questo pomeriggio nella rituale rifinitura. Da segnalare, infine, che al gruppo s’è aggregato il portiere classe ’99 Kevin Russo, in uscita dal Roggiano

PAROLA A FRANCESCO COVELLI

«L’importante successo di domenica scorsa contro il Sambiase ci ha convinti ancora di più di essere una grande squadra che può arrivare davanti a tutte a fine campionato – ha esordito il bomber biancoazzurro -. Abbiamo preparato la sfida al Cassano come tutte le altre settimane e domenica abbiamo l’obbligo di chiudere al meglio il girone d’andata. Ci teniamo in modo particolare perché per la prima volta giocheremo finalmente in casa. Ci auguriamo di poter disputare anche le partite di ritorno sul campo amico, con la consapevolezza di non commettere più passi falsi. Dovremo essere sempre concentrati e all’occorrenza approfittare di eventuali frenate della diretta avversaria, perché sinora abbiamo perso qualche punto per strada in maniera rocambolesca. Il mio rendimento? Sono contento dei miei gol e di quelli dei miei compagni ma sono ancora più soddisfatto che siano decisivi e portino punti alla causa. Adesso che è rientrato anche Ciccio Piemontese, le marcature nel complesso saranno sicuramente di più e serviranno come vitale contributo per la meta finale. Il nostro è un grande gruppo, ben assortito e affiatato, sorretto sempre da un attento e serio club, che può ancora crescere sotto più punti di vista. Voglio ringraziare i tifosi e in particolare gli “Skizzati”, perché anche se non abbiamo mai giocato in casa ci hanno seguito dappertutto e sostenuto sempre. Cercheremo sempre - ha concluso Covelli - di dare il massimo e di regalargli le giuste soddisfazioni cercando di raggiungere l’obiettivo che società e noi tutti ci siamo prefissati ad inizio stagione».

IL CORIGLIANO TRA TV, SOCIAL E SITO WEB

Anche la sfida tra Corigliano e Cassano Sybaris sarà ripresa integralmente e riproposta su Rtt (canali digitali 115 e 293) il martedì alle ore 17 e su Mediasud (canali digitali 876 e 292) martedì alle ore 22:30 e mercoledì alle ore 16. Sintesi e highlights delle gare dei biancoazzurri saranno fruibili anche sul canale Youtube “Calcio Corigliano” e sulla pagina Facebook ufficiale del club “Asd Corigliano Calabro Calcio”, dove tra l’altro, come ogni domenica, sarà possibile seguire la sfida con aggiornamenti in tempo reale, foto e tanti altri particolari dal campo sportivo “Santa Maria Ad Nives” di Schiavonea di Corigliano. News, risultati, classifica, immagini e tanto altro sono sempre aggiornati sul nuovo sito ufficiale www.calciocorigliano.it

 Ufficio Stampa e Comunicazione

Asd Corigliano Calabro Calcio

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo:Campo Sportivo"Santa Maria Ad Nives" Schiavonea di Corigliano
  • Avversario:Cassano Sybaris
Leggi tutto...

Corigliano, Buon test contro la Rappresentativa Calabrese. Domenica si gioca a Schiavonea

Consueto test infrasettimanale per il Corigliano, questa volta al centro sportivo “Pro Cosenza”, contro la Rappresentativa Juniores calabrese. Mister Andreoli ha esaminato schemi e uomini a disposizione contro la squadra di mister Salerno impegnato dal canto suo nella selezione degli under in vista della prossima e 57^ edizione del “Torneo delle Regioni” 2018. Per l’occasione convocati ragazzi delle compagini del torneo Promozione e solo tre di formazioni d’Eccellenza. Entrambi gli allenatori hanno impiegato tutti i propri effettivi all’interno dell’amichevole. Per il Corigliano ottima sgambata in virtù della gara di domenica prossima contro il Cassano Sybaris che per l’occasione e per la prima volta nell’arco stagionale si giocherà in riva allo Jonio. Sarà proprio il campo sportivo in sintetico del “Santa Maria Ad Nives” ad ospiterà la sfida ai cassanesi. Struttura dove si articolano già le sedute settimanali d’allenamento dei biancoazzurri. Gara valida quella contro la Rappresentativa under calabrese, per far ruotare giocatori e moduli e trarne giuste indicazioni.  Per la cronaca, la sfida si è conclusa 5 a 3 per i coriglianesi con le reti di Leta, Foderaro, Concialdi e doppietta di Varriale. Buone nuove anche dall’infermeria svuotatasi completamente visto il ritorno a regime anche di De Marco. Dopo il cruciale successo contro il Sambiase, in trasferta domenica scorsa, la comitiva coriglianese è sempre più determinata alla rincorsa al vertice. Anche nel match contro il Cassano Sybaris, Tricarico e soci vorranno tenere alta la concentrazione e puntare all’intera posta in palio.  Per la troupe biancazzurra, prima della partita di domenica, resta da effettuare la rifinitura del venerdì pomeriggio sempre presso il campo schiavoneoto. Ultima radunata che sarà utile a mister Andreoli per schiarirsi dubbi e scegliere l’undici titolare. Probabili novità, ritorni e rotazioni. E se la società ha ribadito che non vi saranno cessioni, in questa finestra di mercato, nello staff crescono cognizione e decisione per la meta finale. Finalmente contro il Cassano fedelissimi tifosi e sportivi coriglianesi potranno sospingere dalle proprie tribune e come si conviene i propri beniamini

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo:Campo Sportivo "Santa Maria Ad Nives" Schiavonea
  • Avversario:Cassano Sybaris
Leggi tutto...

Mercato:Dal Corigliano nessuna partenza. Ferma presa di posizione del club

Restano infondate le voci di mercato che continuano a circolare attorno ai giocatori del Corigliano, che non si muoveranno fino al termine della stagione e, pertanto – fa sapere direttamente la società dei presidenti Nucaro e Olivieri – resteranno a comporre il gruppo a disposizione di mister Andreoli come accaduto in questa prima parte di campionato. Dopo aver interessato alcuni giocatori, tra cui Piemontese, negli ultimi giorni altre voci di mercato avrebbero “collocato” giocatori come Calomino o Covelli presso altri team, dando le operazioni di cessione dei suddetti Ma non solo) come in procinto di concludersi. «Nessuno si muoverà da Corigliano fino all’ultimo turno di campionato – spiega direttamente Mauro Nucaro – non ci sono trattative in corso né ce ne saranno. Se qualcuno ha anche solo pensato di creare imbarazzi o tensioni mettendo in giro notizie a dir poco tendenziose, posso sicuramente affermare che ha colpito nel vuoto, poiché, anche qualora fosse un nostro stesso atleta a chiedere d’essere ceduto, finirebbe in tribuna ad attendere la fine della stagione. Il gruppo è al completo e, vista la qualità della rosa, non abbiamo alcun motivo di pensare a movimenti di mercato che, semmai – chiude il copresidente - potrebbero interessarci solo per aggiungere valore al nostro gruppo».

Archiviato il mercato, la testa è adesso al match di domenica contro il Cassano, che si giocherà per la prima volta in stagione, nella città coriglianese, per la precisione sul manto sintetico di Schiavonea.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Campo Sportivo "Santa Maria Ad Nives" Schiavonea
  • Avversario: Cassano Sybaris
Leggi tutto...

Corigliano,vittoria prestigiosa a Sambiase. I biancoazzurri si impongono nel big match e restano in scìa con l’Olympic

Il Corigliano vince anche sul terreno da gioco del Sambiase e conquista altri tre punti contro una diretta concorrente d’alta classifica. Nel big match giocatosi oggi al “Renda”, i ragazzi di mister Andreoli soffrono e lottano, non mollano mai la presa e, alla fine, portano a casa l’intera posta in palio contro un Sambiase per nulla remissivo. Al contrario, infatti, l’undici mandato in campo da mister Fanello gioca a testa alta contro il Corigliano e, per ben due volte, raggiunge gli avversari sul pareggio. Infatti, dopo lo 0-1 messo dentro al 12’ di testa da Piemontese, che realizza su assist di Covelli, i lametini reagiscono sfiorando prima il pari con Perri al 35’ e poi trovandolo con Umbaca al 42’ grazie ad un’azione insistita avviata da Diop e chiusa dall’attaccante del Sambiase con un preciso tiro da limite che batte Abatematteo. Nella ripresa il copione si ripete: al 16’st è Concialdi ad ispirare Accardo, che si tuffa di testa e realizza l’1-2. Il Sambiase, però, reagisce ancora a denti stretti e, al 24’st, grazie al tocco lesto sotto misura di Gatto, trova il pari sugli sviluppi di una palla inattiva. Il finale è al cardiopalma. Al 33’st, infatti, il direttore di gara concede un penalty ai biancoazzurri per atterramento di Piemontese in area da parte di Morelli: sul dischetto si presenta Foderaro, ma si fa ipnotizzare da Cristofaro, che gli para il tiro. Il Sambiase a questo punto prende fiducia e guarda con convinzione al punto da portare a casa, ma al 38’st è proprio Foderaro a farsi perdonare l’errore degli undici metri e a spingere in rete l’assist di testa di Piemontese, bravo a fare da torre su cross proveniente dalla fascia. A tempo scaduto arriva poi il gol “capolavoro” di capitan Tricarico, che mette il sigillo alla gara con un bolide da fuori area e fissa il risultato sul 2-4. Finisce con gli “Skizzati” in festa sulle tribune dello stadio lametino, a margine di una bella gara molto bella ed emozionante, con un contorno coreografico reso davvero prestigioso dal tifo corale e colorato degli encomiabili supporters del Sambiase, peraltro da anni gemellati proprio quelli del Corigliano. (Foto Marcello Rochira

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo:Campo Sportivo "Santa Maria Ad Nives" Schiavonea
  • Avversario:Cassano Sybaris
Leggi tutto...

Corigliano all'esame Sambiase. Per i biancoazzurri domenica delicato scontro diretto a Lamezia

Dopo aver vinto lo scontro diretto contro la Rossanese, il Corigliano è subito chiamato ad un altro scontro al vertice, poiché domenica la formazione allenata da mister Andreoli dovrà recarsi sul difficile campo del Sambiase. I lametini, infatti, sono a -3 proprio dai biancoazzurri e, in attesa di recuperare la sfida non disputatasi domenica scorsa in quel di Roggiano, mirano proprio al match di dopodomani per battere il Corigliano e agguantarlo in classifica. Ciò anche in attesa di conoscere domani l’esito del derby d’alta quota tra la capolista Olympic e la Rossanese, match previsto a Scalea e sicuramente determinante per i giochi di vertice. Arbitrerà Pietro Lenti di Paola, coadiuvato da Condò di Taurianova e Critelli di Catanzaro.

CASA BIANCOAZZURRA 

Dopo la vittoria rigenerante nella sfida contro la Rossanese e il ritrovato secondo posto, il Corigliano mira adesso a consacrarsi prima antagonista dell’Olympic tentando il “colpo basso” anche ai danni del Sambiase. Ovviamente in quel di Lamezia non sarà facile chiedere strada, poiché Bernardi e soci se la giocheranno tutta per fermare i coriglianesi, agguantarli in classifica e magari anche superarli facendo poi punti nel recupero a Roggiano. Insomma, la gara di domenica si preannuncia da tripla e, proprio per tal motivo, mister Andreoli in settimana ha testato le condizioni dei suoi con allenamenti mirati sul sintetico di Schiavonea e con la classica amichevole del giovedì, giocatasi anche stavolta contro la Beretti del Rende. Rispetto al match scorso, non ci sono defezioni in casa biancoazzurra, per cui il tecnico coriglianese potrà decidere il miglior undici da mandare in campo senza problemi.

L’AVVERSARIO

Dopo due settimane di stop, il Sambiase torna in campo per difendere il terreno amico e portare a casa una vittoria che sarebbe prestigiosa, oltre che “chiave” per la classifica. I lametini, dopo il ko del 22 ottobre in casa dell’Olympic, hanno infilato 5 vittorie di seguito, ruolino di marcia che ha posizionato il team di mister Fanello ai vertici del comparto e lo ha praticamente consacrato tra le pretendenti al primato. Contro il Corigliano, in sostanza, il Sambiase sarà chiamato alla “prova del nove”, poiché siamo ormai giunti a metà stagione le reali potenzialità di vari team stanno emergendo praticamente del tutto.

PAROLA A PIERO CONCIALDI

«Domenica incontreremo una squadra prestante come il Sambiase che gioca un buon calcio. Come ogni settimana, abbiamo preparato la gara con la massima concentrazione. Siamo consapevoli della nostra forza e ogni partita per noi deve essere una finale. In virtù del rendimento della diretta avversaria, l’Olympic Rossanese, abbiamo l’obbligo di concedere di meno e offrire di più al fine di ridurre il gap che ci separa dalla vetta. Alla lunga, però, sono convinto che potremo raggiungere il nostro obbiettivo. Il nostro è un gruppo solido e unito che, con il passare delle settimane, si sta fortificando sempre più. Tra la squadra e l’onnipresente società c’è un grandissimo rapporto e quotidianamente i dirigenti ci mettono nelle condizioni per fare bene ed essere concentrati sia dentro che fuori dal campo. Componente molto importante per tutti noi, quest’ultima, che ci aiuterà per il conseguimento della meta. In tutto ciò, abbiamo dei tifosi eccezionali - conclude Concialdi - che nonostante le difficoltà ci sostengono ovunque. Spero che quando giocheremo nel nostro stadio ci possano dare una spinta ancora più energica, davvero da nostro dodicesimo uomo in campo».

IL CORIGLIANO TRA TV, SOCIAL E NUOVO SITO WEB

Anche la sfida tra Sambiase e Corigliano sarà ripresa integralmente e riproposta su RTT (canali digitali 115 e 293) il martedì alle ore 17 e su MEDIASUD (canali digitali 876 e 292) martedì alle ore 22:30 e mercoledì alle ore 16. Sintesi e highlights delle gare dei biancoazzurri saranno fruibili anche sul canale Youtube “Calcio Corigliano” e sulla pagina Facebook ufficiale del club “ASD Corigliano Calabro Calcio” dove tra l’altro, come ogni domenica, sarà possibile seguire la sfida con aggiornamenti in tempo reale, foto e tanti altri particolari dallo stadio “Gianni Renda” di Lamezia Terme. News, risultati, classifica, immagini e tanto altro sono sempre aggiornati sul nuovo sito ufficiale www.calciocorigliano.it

 

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo:Stadio "Gianni Renda" Lamezia Terme
  • Avversario:Sambiase
Leggi tutto...

Corigliano di misura sulla Beretti Rende. Buon test in vista della gara di Sambiase

Amichevole infrasettimanale per il Corigliano, sempre sul campo dell’Azzurra Cosenza contro la Beretti del Rende. Mister Andreoli ha provato soluzioni e uomini a disposizione  contro l’under biancorossa in virtù della più importante sfida di domenica prossima contro il quotato Sambiase. Dopo il ritorno al successo contro l’Asd Rossanese, al “San Vito- Marulla” di domenica scorsa, la comitiva jonica è apparsa più che concentrata e motivata. Anche il match contro i sambiasini rappresenterà uno scontro diretto d’alta quota dove Tricarico e soci vorranno puntare al bottino pieno. Rilanciate le proprie ambizioni e riconquista la seconda piazza solitaria, il Corigliano è obbligato ad inseguire la vetta. Contro la Beretti rendese gara utile e indicativa a cui non hanno preso parte bomber Covelli, a riposo per via di una botta alla spalla rimediata nell’ultimo turno, e il juniores De Marco che sta recuperando dalle noie muscolari e che ha svolto lavoro differenziato. Per il resto il tecnico ha fatto ruotare tutto il resto della rosa traendo buoni spunti.  Per la cronaca, la gara si è conclusa 2 a 1 per i coriglianesi con le reti siglate da Leta e Concialdi. Dopo le sedute d’allenamento di martedì e mercoledì e il test del giovedì, per la troupe coriglianese ci sarà da effettuare la rifinitura del venerdì pomeriggio. Sezione prevista  al “Santa Maria Ad Nives” di Schiavonea dove mister Andreoli, domenica prossima di ritorno in panchina dopo la squalifica, sceglierà l’undici titolare da  mandare in campo al “Gianni Renda”. Probabili novità e rotazioni anche se l’ossatura dovrebbe rifarsi alla formazione degli ultimi incontri. A meno due turni dal giro di boa, salgono consapevolezza e determinazione in casa Corigliano che sa bene di dover agire senza cali ma in coralità per ambire al traguardo prefissato. Contro l’arduo Sambiase al seguito i fedelissimi tifosi coriglianesi, gemellati tra l’altro con i colleghi sambiasini,  al fine di esortare i propri beniamini.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "Gianni Renda" Lamezia Terme
  • Avversario: Sambiase
Leggi tutto...

Corigliano fa suo il derby. Al "San Vito-Marulla" arrivano vittoria sulla Rossanese e secondo posto

Un Corigliano motivato e desideroso di mettere da parte la sconfitta di domenica scorsa rimediata ad Acri contro il Roggiano piega la resistenza di un’ottima Rossanese e fa suo il derby giocatosi al “San Vito – Marulla” di Cosenza (causa persistente indisponibilità del “Città di Corigliano”) per 3-2. I ragazzi di mister Andreoli volevano riprendersi il terreno perduto e, con una prova fatta di carattere e grinta, centrano l’obiettivo scavalcando proprio i “cugini” bizantini, costretti al primo stop stagionale dopo dodici turni senza sconfitte. La gara del Corigliano inizia subito bene, poiché dopo soli 4 minuti è il solito Covelli – al dodicesimo gol stagionale – a sbloccarla grazie all’assist perfetto del capitano Tricarico. La Rossanese deve quindi subito cambiare gara e, sotto di un gol, è costretta a cercare di spingere un po’ di più per raddrizzare la sfida. Attorno al quarto d’ora, però, è ancora il team di mister Andreoli a farsi vivo dalle parti di Pinto, poiché prima Leta con un tiro da fuori e poi Piemontese anticipato la momento della conclusione provano a raddoppiare. Al 22’ è Sifonetti a lanciare Ferraro in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Sul finire del primo tempo Covelli fa prima le prove generali del gol, sfiorando il palo, e poi al 40’ la butta ancora dentro capitalizzando una verticalizzazione precisa di Leta. Per l’attaccante biancoazzurro, che mando i suoi negli spogliatoi avanti per 2-0, salgono così a 13 i gol stagionali in altrettante partite giocate. Nella ripresa la Rossanese accelera e con Carrozza su punizione impegna severamente Abatematteo, già bravo sul finire di tempo a dire di no a Sifonetti sempre da palla inattiva. Al 14’st però il Corigliano capitola: a segnare è Izzo su rigore concesso per atterramento di Vinci in area da parte di Accardo, che si becca anche il giallo. Sul 2-1 sale in cattedra Concialdi che, più d’una volta, spaventa Pinto. A ridare tranquillità ai biancoazzurri è però il subentrante Varriale che prende il posto di Piemontese. Il giocatore campano s’accentra e dribbla due avversari, concludendo in rete per il 3-1 di casa. Al 42’st la Rossanese alza però ancora la voce con Diaco, che su azione tamburellante beffa Abatematteo in diagonale. Non c’è però più tempo: il Corigliano controlla il finale di gara e porta a casa tre punti d’oro. (Foto Andrea Rosito)

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "Gianni Renda" Lamezia Terme
  • Avversario: Sambiase
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log in