Le Notizie

Mercato, Il Corigliano batte altri due colpi. Aggregati Cucinotti e Capuozzo

Doppio arrivo in casa Corigliano alla ripresa degli allenamenti. Nella giornata di oggi, infatti, annunciati i difensori Danilo Cucinotti e Angelo Capuozzo. Cucinotti è un centrale possente, classe ’90 nato a Reggio Calabria, ed arriva dall’Altamura dove ha disputato la serie D. In passato sempre in quarta serie ha vestito diverse maglie tra cui quelle di Francavilla, Acr Messina, Vallegrecanica, Acireale, Hinterreggio, Reggina (con gli amaranto anche un anno in C ), Palmese, Cittanovese e col Bocale in Eccellenza. Capuozzo è un esterno sinistro di difesa, classe 2001 di Napoli, di proprietà della Vibonese e lo scorso anno in forza all’Isernia sempre in D. Entrambi si sono uniti al gruppo sostenendo il loro primo allenamento con i biancoazzurri. Altre trattative, oltretutto, sono in fase di definizione per rafforzare definitivamente l’organico. Frattanto, la comitiva di mister De Sanzo, dopo la sconfitta di misura in coppa a Cittanova, ha riavviato la preparazione allo stadio “Città di Corigliano”. Fatiche che proseguiranno, agli ordini dello staff tecnico e secondo il regolare iter, per tutta la settimana in vista della prima di campionato di D, domenica primo settembre alle 15, a Roccella. Ritorno in serie D direttamente proporzionale al crescente entusiasmo intorno al Corigliano come testimonia la campagna abbonamenti. (Nella foto a sinistra Capuozzo e a destra Cucinotti) 

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "N.Muscolo " Roccella
  • Avversari: Roccella (1^ And. Serie D- Gir. I)
Leggi tutto...

Main sponsor: Se sostieni il Corigliano sostieni il tuo territorio

L'Asd Corigliano Calabro torna a disputare il campionato di Serie D dopo anni di assenza, torneo che avrà inizio domenica 1 settembre e porterà, attraverso i colori biancoazzurri, il nome della città di Corigliano Rossano in Sicilia, Campania e nel resto della Calabria, oltre che fuori dai confini descritti grazie alla diffusione mediatica che assicura il circuito gravitante attorno alla Serie D, a cominciare dai social networks.

In tale ottica, da oggi scatta un’iniziativa attraverso la quale è possibile non solo sostenere l’Asd Corigliano ma anche prendere parte ad un progetto molto più lungimirante, poiché investire sulla squadra biancoazzurra è anche un modo per investire sull’economia del territorio, puntando ad unire appassionati, famiglie, giovani e giovanissimi con le imprese, per rilanciare non solo lo sport ma il territorio stesso, attraverso l’offerta di largo ventaglio di opportunità.

Diventare Socio Sostenitore dell’Asd Corigliano Calabro dà infatti il diritto non solo di essere informato sulle attività legate al club in maniera privilegiata, ma permette anche di accedere a giornate esclusive, organizzate su tematiche di attualità, per far incontrare gli imprenditori e progettare opportunità di sviluppo, sfruttando la capacità dello sport di mettere in contatto varie realtà e creare sinergie.

Quindi, non si tratta necessariamente di un “vantaggio sportivo”, ma si guarda all’aspetto imprenditoriale e sociale. Inoltre, i possessori della “Tessera del Socio Sostenitore” (che è nominale e ha validità annuale) hanno diritto a promozioni, agevolazioni e sconti in tutte quelle attività commerciali presenti sul territorio con cui il club stipulerà una convenzione esclusiva.

Infine, chi vorrà sostenere i colori biancoazzurri otterrà anche un abbonamento non nominale che consentirà l'ingresso allo stadio durante le partite casalinghe.

Per avere maggiori informazioni e/o prenotare la tessera, si può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; contattare il numero 3209744000, o rivolgersi a goEnergy – via Alcide De Gasperi, 12 – Corigliano Rossano (tel 0983 878761). 

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "N.Muscolo " Roccella
  • Avversari: Roccella (1^ And. Serie D- Gir. I)
Leggi tutto...

Main sponsor: Segui il Corigliano, risparmia sui costi dell’energia elettrica

Si rafforza la sinergia con “goEnergy”, il main sponsor dell'ASD Corigliano Calabro per la stagione sportiva 2019/2020.

Parte l'iniziativa concordata con goEnergy, coloro che acquisteranno un abbonamento di Tribuna Centrale o Laterale, per seguire le gare interne del Corigliano nella prossima attesa stagione in Serie D, riceveranno uno sconto sui servizi aziendali proposti da goEnergy.

In occasione della campagna abbonamenti del club biancoazzurro, promossa in Serie D dopo 15 anni di militanza in categorie inferiori, goEnergy - azienda specializzata nella fornitura di Energia Elettrica e Gas, nonché in soluzioni per il risparmio energetico – regala 25 euro agli abbonati in Tribuna Centrale e 20 euro agli abbonati della Laterale da scontare sui servizi di fornitura di energia elettrica a marchio del main sponsor del Corigliano.

L'opzione descritta è attivabile esclusivamente presso la sede aziendale goEnergy sita in via Alcide De Gasperi, 12 a Corigliano, dove tra l’altro si potranno acquistare gli abbonamenti del Corigliano ad un prezzo convenzionato.

Questa e molte altre sono le iniziative studiate – alcune già in fase di attuazione – in partnership con il main sponsor dei biancoazzurri e, ovviamente, con tutti coloro che vorranno sostenere la prima squadra di calcio del territorio per importanza di categoria.

La società Asd Corigliano Calabro ringrazia per le numerose richieste già ricevute e, in vista del prossimo inizio del torneo di Serie D (domenica 1 settembre), augura a tutti buon campionato.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "N.Muscolo " Roccella
  • Avversari: Roccella (1^ And. Serie D- Gir. I)
Leggi tutto...

Coppa Italia, passa la Cittanovese. Jonici sconfitti di misura. Domenica scatta la D

Insuccesso indolore e arrivato nel finale per il Corigliano che, nel primo turno di coppa Italia di serie D, perde per 1 a 0 a Cittanova. Gara condizionata dal caldo afoso e che ha elargito alcune azioni interessanti su entrambi i fronti. I ragazzi di mister De Sanzo, con alcuni calciatori fermi ai box, fronteggiano a viso aperto i rivali del tecnico Franceschini. Nonostante la mancata qualificazione, prestazione incoraggiante per i coriglianesi che lascia ben sperare per il proseguo della stagione. Considerata la partenza posticipata della preparazione, i carichi di lavoro, l’amalgama del gruppo in corso d’opera e qualche giocatore ancora non al meglio, senza considerare quelli che sono arrivati da poco e quelli che dovranno arrivare, l’atteggiamento è più che fiducioso. Contro un avversario di tutto rispetto, la prova è stata oltremisura indicativa per testare moduli e uomini. In campo biancoazzurri sono scesi con: D’Aquino, Gifford, Bianco, Cito, Zappala', De Carlo, Bettini Cosenza, Nicodemo, Corso e Catalano,. Nel corso del match hanno trovato spazio anche Strumbo, Galliano, Infusino, Khouja. Per la cronaca, al 19' la Cittanovese ci prova con Aloia che di testa sfiora l'incrocio dei pali. Al 5' per i padroni di casa diagonale di Tripicchio deviato dal portiere D'Aquino. Al 25' gol annullato per i locali ad Aloia per ostruzione sul portiere D. Aquino. Al  31' ancora un gran intervento risolutore dell’estremo ospite D'Aquino, oggi protagonista dei suoi, su conclusione di Tripicchio. Al 38’ la Cittanovese passa in vantaggio: su angolo calciato da Tripicchio arriva il colpo di testa vincente di Aloia. Finisce 1 a 0 a favore dei reggini che accedono ai trentaduesimi di finale della coccarda tricolore di categoria. Presente al fianco dei coriglianesi lo "Skizzati-Group" che ha incoraggiato e applaudito i propri beniamini. Da martedì, invece, per Cosenza e compagni inizierà una settimana di lavoro che porterà diritti alla prima di campionato: ancora in trasferta e ancora contro il Roccella affrontato già lo scorso 18 agosto nel preliminare di coppa.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "N.Muscolo " Roccella
  • Avversari: Roccella (1^ And. Serie D- Gir. I)
Leggi tutto...

Mercato, c'è la firma di Cocimano. Il forte centrocampista già in gruppo

Altro innesto d’esperienza per il Corigliano. Nelle ultime ore, infatti, è stato ufficializzato l’arrivo di Salvatore Cocimano. Centrocampista, classe ’90 nato a Catania, Cocimano ha un curriculum di tutto rispetto avendo vestito le maglie di Igea Virtus, in C, di Nissa, Gaeta, Orlandina, Acireale e Acr Messina In D. Proviene proprio dal club peloritano e vanta trascorsi anche nel Vittoria, Scordia e Palazzolo. Cocimano si è già unito al resto del gruppo sostenendo il suo primo allenamento. Sistemato anche questo reparto, le attenzioni della società si sposteranno su altri obbiettivi per definire l’organico biancoazzurro. Altre trattative, in effetti, proseguono e a breve ci potrebbero essere altre novità. La comitiva di mister De Sanzo, frattanto, sosterrà domani la rifinitura in vista del match di coppa Italia di domenica prossima.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "S. Maria " Cittanova
  • Avversari: Cittanovese (Coppa Italia Serie D- Primo Turno)
Leggi tutto...

Coppa Italia, esame Cittanovese. Biancoazzurri di scena al “Santa Maria”

Dopo la vittoria contro il Roccella, nella fase preliminare, il Corigliano, domenica 25 agosto alle ore 16, affronterà ancora in trasferta, per il primo turno di coppa Italia di serie D, la Cittanovese. Anche questa gara, secondo regolamento, si giocherà in duello unico e in caso di segno ics dopo il novantesimo, per l’attribuzione della qualificazione ai trentaduesimi di finale, ci sarà l’esecuzione dei calci di rigore. Messa in archivio la prova di domenica scorsa, i coriglianesi proseguono spediti, con doppia seduta quotidiana, la preparazione psicofisica. Settimana di fatiche calda e intensa, compresa di partitella in famiglia al giovedì e rifinitura al sabato. In vista del match di coppa, mister De Sanzo, sempre coadiuvato dal suo staff, non dovrebbe discostarsi troppo dall’undici titolare visto a Roccella. Il tecnico degli jonici dovrà vagliare alcuni calciatori non al top e nuovi arrivati prima di diramare la lista dei convocati e scegliere chi mandare in campo dal primo minuto. Anche Cittanova sarà un esame per appurare lavoro e condizione di questo primo periodo. Biancoazzurri che nel proprio angolo avranno i propri tifosi sempre capeggiati dallo “Skizzati-Group”. Di contro, la Cittanovese è allenata da mister Franceschini che lo scorso anno tanto bene ha fatto col la Palmese. Solitamente gioca con il 3-5-2 e può contare sui punti di forza Cianci, Cordova, Tripicchio, Lavilla, Paviglianiti, Mazzone e Aloia. Deputati per la direzione di gara un’intera terna della sezione di Acireale: l’arbitro Leotta e gli assistenti Selmi e Anile. Match sulla carta ostico ma non impossibile e con la vincente che mercoledì 25 settembre dovrà tornare in campo sempre in gara unica contro avversario da stabilire. Intanto, aumentano le cifre di tessere vendute della campagna abbonamenti: indice di passione interesse intorno a squadra e nuova stagione. Frattanto restano sempre calde altre trattative di mercato.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "S. Maria " Cittanova
  • Avversari: Cittanovese (Coppa Italia Serie D- Primo Turno)
Leggi tutto...

Juniores, Accordo con l'Academy Corigliano. Panchina del team affidata a mister Cosimo Sarli

L’Asd Corigliano ha stipulato un accordo di collaborazione per la stagione 2019/20 con l’Academy Corigliano per la gestione delle giovanili. Quest’ultimi comparti saranno quindi coordinati da Mimmo Vangieri, in qualità di responsabile della Juniores del Corigliano, e avranno quale dirigente accompagnatore Roberto Salimbeni.

Per la panchina della juniores è stato invece scelto mister Cosimo Sarli, che torna quindi nel progetto biancoazzurro dopo aver condotto, nella scorsa stagione – subentrando nel finale a mister Cosimo De Feo - la prima squadra ad aggiudicarsi il torneo di Eccellenza e la Supercoppa.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "S. Maria " Cittanova
  • Avversari: Cittanovese (Coppa Italia Serie D- Primo Turno)
Leggi tutto...

Mercato, doppio colpo under: ecco Khouaja e Balsamà

Due nuovi arrivi di qualità in casa Corigliano. Nelle ultime ore formalizzati gli arrivi dei due classe 2000, entrambi centrocampisti, Khaled Khouaja e Giovanni Balsamà. Khouaja è italo-tunisino, nato a Mazara del Vallo, arriva dalla Vibonese, serie C, con un passato in D nel Mazara e Gela ed è considerato una vera e propria promessa del calcio. Balsamà, nato a Messina, cresce nel settore giovanile giallorosso e con i peloritani gioca anche in D prima di passare alla Primavera del Benevento. Anche per lui buone referenze e la possibilità di mettersi in mostra nel prossimo torneo di quarta serie. Già aggregati al gruppo, Khouaja e Balsamà si stanno già allenando agli ordini dello staff biancoazzurro. Organico coriglianese che, dopo l’arrivo di questi due calciatori juniores, va sempre più accrescendosi e completandosi. Altre contrattazioni, inoltre, sono in corso per puntellare la rosa. La compagine di mister De Sanzo, frattanto, continua la preparazione e anche oggi sosterrà una doppia seduta con partitella in famiglia allo stadio “Città di Corigliano” al pomeriggio. Identico numero di allenamenti al venerdì e rifinitura al sabato mattina in vista del primo turno di coppa Italia di D, domenica 25 alle 16, contro la Cittanovese. Dopo il successo a Roccella, nel turno preliminare, Cittanova sarà un ulteriore banco di prova per testare condizione, crescita e nuovi innesti. Intanto, cresce l’entusiasmo intorno alla squadra e sale sempre più il numero della sottoscrizione delle tessere per assistere alle sfide casalinghe dei biancoazzurri.    

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "S. Maria " Cittanova
  • Avversari: Cittanovese (Coppa Italia Serie D- Primo Turno)
Leggi tutto...

Coppa Italia, Corigliano primo acuto. Jonici di misura al “N.Muscolo” . Il 25 agosto a Cittanova

Inizia sotto il segno del capitano la nuova stagione del Corigliano. Nel turno preliminare di coppa Italia di serie D, grazie ad un guizzo di Cosenza, i biancoazzurri battono a domicilio il Roccella e accedono al primo turno. In una gara sostanzialmente equilibrata, i ragazzi di mister De Sanzo tengono bene il campo avendo la meglio sull'avversario di turno. Buona prova per il Corigliano e cauto ottimismo nell’entourage, per un avvio positivo e di buon auspicio. Propizia occasione, inoltre, per studiare una prossima rivale che i coriglianesi dovranno affrontare il prossimo primo settembre per la prima di campionato e sempre fuori casa. In campo biancoazzurri con questo undici: La Cagnina, Gifford, Bianco, Vito, Zappala', Strumbo, Catalano, Cosenza, Schena, Corso e Bettini. Per la cronaca, al 13'pt salvataggio del difensore biancazzurro Gifford su Romeo che fallisce il tap-in sotto porta. Al 25'pt risponde il Corigliano con Catalano che gira di sinistro ma il portiere reggino devia in angolo in tuffo. Al 40'pt l'estremo ospite La Cagnina ricaccia in angolo un forte destro ravvicinato di Santaguida. Nella ripresa, i padroni di casa reclamano un calcio di rigore che l'arbitro Molinaro non accorda. Al 28'st il Corigliano sblocca il risultato: su tiro smorzato di Schena, Cosenza si avventa da dietro e con la punta del piede destro insacca mettendo fuori causa il portiere. Azione da rete su cui i locali protestano per un presunto fuorigioco. Termina 1 a 0 a favore dei biancoazzurri festanti sotto il settore degli onnipresenti "Skizzati-Group" giunti per l’occasione. Domenica prossima, per il primo turno di coppa, nuovo trasferta contro la Cittanovese sempre in gara unica e secca.

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "S. Maria " Cittanova
  • Avversari: Cittanovese (Coppa Italia Serie D- Primo Turno)
Leggi tutto...

Coppa Italia, c'è il Roccella. Jonici domani al “N.Muscolo”. Campagna abbonamenti in ascesa

Prima uscita ufficiale per il Corigliano che, per il turno preliminare di coppa Italia dilettanti, domenica 18 agosto alle ore 16 affronterà in trasferta il Roccella. Sfida che, secondo regolamento, si disputerà in gara secca e che in caso di parità dopo i novanta minuti, per l’assegnazione della vittoria e della qualificazione al turno successivo, vedrà l’effettuazione dei calci di rigore. Dopo il buon test contro il Cosenza e i due giorni di sosta per il ferragosto, i coriglianesi sono tornati ad allenarsi presso lo stadio cittadino. Allenamento in versione rifinitura in vista del match di coppa che segna il ritorno in campo interregionale dei biancoazzurri. Mister De Sanzo, dopo aver torchiato in queste due settimane il gruppo con l’ausilio del resto dello staff, potrebbe schierare quasi lo stesso undici visto all’opera contro i bruzi nell’allenamento congiunto. Il tecnico solo domani deciderà sull’assetto titolare da spedire in campo. In attesa di altre new-entry dal fronte mercato, nonostante i carichi di lavoro la squadra appare in buona condizione. Al seguito i tifosi biancoazzurri capitanati dallo “Skizzati-Group”. Di contro, il Roccella allenato da mister Galati ha in forza l’ex di turno Miceli, Santaguida e Scuffia. Designati per la direzione di gara l’arbitro donna Molinari di Lamezia Terme e gli assistenti Roperto sempre di Lamezia e Varano di Crotone. Sulla carta appare come un duello dal pronostico aperto e dove la vincente domenica 25 agosto dovrà vedersela sempre in gara unica contro la Cittanovese fuori casa. Corigliano che, secondo uno scherzo dell’urna del calendario, nella prima di campionato, del gir. I di serie D, sarà di scena nuovamente a Roccella. Bene la campagna abbonamenti che procede all’insegna di attesa e ottimismo. (Foto Andrea Rosito)

Prossima Gara:

  • Data: -
  • Luogo: Stadio "N. Muscolo"
  • Avversari: Roccella (Coppa Italia Serie D-Turno Preliminare)
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log in